Standing on the Shoulder of Giants - Oasis

Immagini della community

Opinioni - Standing on the Shoulder of Giants - Oasis

Alternativo, Brit Pop - Registrazione: Studio - 1 CD - Casa Discografica: Big Brother - Distributore: EMI Operations/CEVA Logistics, PIAS UK/Sony DADC...

> Vedi le caratteristiche

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni standard (22)
Valutazione
  • (5)
  • (9)
  • (4)
  • (4)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Buono

“Psicadelico e Orientaleggiante”

pubblicata 19/08/2000

VantaggiNuova Musica

SvantaggiCanzoni lunghe

Non ci ho pensato due volte,sono corso a comprarlo. Dopo tre anni di silenzio il big-day era finalmente arrivato. Al primo ascolto subito un presentimento:sono cambiati;gli Oasis di What's the... e di Be Here Now suonavano in maniera diversa. Ancora oggi quando lo ascolto mi accorgo di come sia...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Vantaggisonorità entusiasmante, sembra un album deri beatl...

Svantaggipoche canzoni

“Standing on the shoulders of giants” (lett.:stando sulle spalle dei giganti) è il quinto album della pop-band inglese, in uscita ormai da Febbraìo. Una scommessa difficile quella dei fratellini Gallagher: riuscire ad eguagliare lo straripante successo degli album precedenti (“Definitely Maybe”...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“un netto cambiamento”

pubblicata 04/08/2000

E' da poco uscito il quarto album degli oasis intitolato 'Standing On The Shoulder Of Giants', ed ha esordito al primo posto nelle chart inglesi. In questo disco gli oasis hanno cambiato genere musicale ed hanno intrapreso una via più psichedelica rispetto agli album precedenti e gli arrivi di...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

Vantaggisound nuovo, belle canzoni

Svantaggimancanza di assoli in alcune canzoni

STANDING ON THE SHOULDER OF GIANTS è il titolo del penultimo album uscito in commercio degli Oasis, nel febbraio del 2000. Il titolo dell'album è nato in una circostanza curiosa : Noel Gallagher era, tanto per cambiare, sbronzo in un pub a Manchester e fissando una banconota legge Standing on the...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“un buon album”

pubblicata 12/01/2001

Vantagginuove sonorità

Svantagginessuno

Non sono assolutamente d'accordo con chi dice che quest'album non è all'altezza degli altri. Certo non raggiunge i livelli di "what's the story morning glory", ma è più che accettabile. La rude voce di Liam si fonde con i dolci suoni della chitarra di Noel, formando una miscela esplosiva. E' un...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Diverso”

pubblicata 15/08/2000

VantaggiRimane un album Oasis

SvantaggiManca qualcosa

Sì il genere è diverso, non entusiasmante sicuramente come altri CD targati Oasis. Per un grande fan come me è dura doverlo ammettere, ma comunque preferisco ascoltarmi anche questo CD piuttosto che molte altre porcherie. Ciò che manca è sicuramente quel quartetto di canzoni d'alta qualità che...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

“Oasis,finiti i bei tempi”

pubblicata 08/08/2000

VantaggiLa seconda metà del cd,qualche buono spunto qua e ...

SvantaggiLa prima metà del cd,lentezza,poco mordente,poche ...

Dopo il mediocre Be here now gli Oasis avevano promesso un ritorno ai fasti di Morning glory e Definitely maybe.Operazione fallita:il cd è più o meno sullo stesso livello del precedente,anche se molto diverso; l'invecchiamento dei Gallagher Bros. si riflette in campo musicale:al di là del...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

“Siamo alla frutta?”

pubblicata 29/07/2000

Vantaggi2 canzoni

Svantaggitutte le altre

L’ultimo album degli Oasis, “Standing on the shoulders of Giants” è sicuramente il meno riuscito della band di Manchester. Poche sono le canzoni (appena nove), e solo due - tre sembrano essere degne di nota (in particolare l’ottimo singolo “Sunday Morning call” e “Roll it over”). La maggior parte...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“ritorno al bello”

pubblicata 06/08/2000

Vantaggiritorno ad alcune buone sonorità

Svantaggibrutta la prima canzone

Il nuovo compact disc degli oasis è sicuramente migliore dell’ultimo loro lavoro discografico. Ci sono infatti numerose canzoni interessanti, tra queste basta ricordare le tre già uscite in singolo, tra le quali la stupenda Sunday morning Call. Penso proprio che la prossima canzone che uscirà...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

VantaggiGradevole all'ascolto. Tre i brani particolarmente...

SvantaggiNon è esattamente il titolo più consigliabile a ch...

"E' il disco di cui sono più soddisfatto dopo "Definitely Maybe"" (Noel) "Perfetto da ascoltare a qualsiasi ora della sera" (Liam) 28 Febbraio 2000. "The Boys Are Back In Town", cantavano i Thin Lizzy, e questo è quello che succede in questa nuova "data storica" per tutti i fans degli Oasis: esce...

> Leggi l'opinione

Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

Vantaggiqualche spunto interessante

Svantaggiropetitivi e troppo beatlesiani

Dopo aver venduto 25 milioni di dischi nel mondo, i fratelli Gallagher ritornano con il loro quarto album. Un nuovo lavoro che in realtà non aggiunge niente di nuovo al loro bagaglio musicale e alla mia stima verso un suono quanto mai derivativo… È chiaro che gli Oasis non fanno musica...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Vantaggi50% di belle canzoni........=)))))))))

Svantaggi.............50% di tristezza=((((((((

E dopo qualche anno di silenzio tornano i due Gallagher con uno dei cd più tristi della loro storia… Sarà soltanto una mia impressione o non c’è una sola canzone allegra o soltanto vivace?! Ma a noi piacciono anche così…speriamo soltanto che il loro prossimo disco che arriverà...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Soddisfacente

VantaggiDUE BUONI CANZONI

SvantaggiOLTRE AI SINGOLI LE ALTRE CANZONI SONO DELUDENTI

Da profondo estimatore ed esperto degli Oasis non posso dire che sia il loro migliore prodotto. Le uniche due canzoni discrete sono i singoli Go let it out e Who feels love. Questa volta purtroppo deludente è stata l' opera di Noel. La sua Sunday morning call ha grande musicalità ma è una canzone...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Sublime”

pubblicata 17/02/2001

VantaggiOrecchiabile

SvantaggiNessuno

Premesso che un disco andrebbe ascoltato senza pensare al carattere di chi canta o ai lavori precedenti,il mio giudizio sul questo cd si potrebbe riassumere in una parola"SUBLIME".Non si può dire che sia il capolavoro degli Oasis,ma si ascolta con piacere,infatti nonostante il primo impatto può...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Accettabile

“oasis”

pubblicata 28/07/2000

Vantaggiil solito brit-pop

Svantaggimancanza di originalità

devo dire di essere rimasta molto delusa dall' ultimo lavoro del gruppo inglese di cui sono una fan sin dall' esordio. Li ho trovati molto banali, commerciali e poco "presi", insomma non penso che questo cd sia nato dalla stessa vena creativa e passionale che ha portato alla nascita di capolavori...

> Leggi l'opinione

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

1 2