Star Wars - Il Risveglio della Forza (Blu-ray)

Immagini della community

Star Wars - Il Risveglio della Forza (Blu-ray)

Durata: 136' - Regia: J.J. Abrams - Cast: Daisy Ridley, John Boyega, Harrison Ford, Carrie Fisher, Oscar Isaac

> Vedi le caratteristiche

87% positiva

8 opinioni degli utenti

Opinione su "Star Wars - Il Risveglio della Forza (Blu-ray)"

pubblicata 13/08/2017 | vfabio94
Iscritto da : 29/07/2017
Opinioni : 15
Fiducie ricevute : 2
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Riporta in vita un colossal storico del cinema di fantascienza
Svantaggi Forse troppi riferimenti alle vecchie trilogie per cercare di essere ben accolto dal pubblico
molto utile
Qualità Video (DVD):
Qualità Audio (DVD):
NUMERO SOTTOTITOLI
ETA' MINIMA
Trama

"Un risveglio e un nuovo inizio"

-TITOLO/REGIA: "Star Wars Ep.VII - Il Risveglio della Forza" - J.J. Abrams (Lucasfilm)

-TRAMA: I fatti si svolgono circa trenta anni dopo la celebra battaglia sulla luna boscosa di Endor, nella quale l'Impero Galattico venne distrutto per mano dell'ultimo jedi (e primo di una nuova stirpe) Luke Skywalker, con l'aiuto dei ribelli sostenitori della Repubblica, che viene ripristinata per riportare luce e pace nella galassia. Tuttavia Luke scompare e la galassia si divide in due fazioni: la Nuova Repubblica guidata dal generale Leia Organa (sorella di Luke) e il Primo Ordine, una sorta di nuovo Impero comandato dal leader supremo Snoke. Entrambi sono sulle tracce del jedi e presto si viene a scoprire dell'esistenza di una mappa con le coordinate del suo nascondiglio, che viene inserita all'interno di un droide, BB-8, appartenente al miglior pilota della resistenza, Poe Dameron. Il ribelle viene prima catturato e poi riesce a fuggire grazie all'aiuto di un'assaltatore confuso sulla sua vita e sul suo destino, FN-2187, soprannominato poi Finn. I due finiscono sul pianeta di Jakku ma si dividono: Finn fa la conoscenza della protagonista della storia, Rey, una giovane ragazza abbandonata dalla famiglia su quel pianeta arido, la quale si farà convincere da Finn ad unirsi alla causa della Nuova Repubblica, così da tagliare col suo passato triste e turbolento. Fuggono insieme da Jakku a bordo del celebre Millenium Falcon, l'astronave del contrabbandiere e poi pilota ribella Han Solo e del suo socio Chewbacca: questi ultimi due infatti, riescono ad intercettare il Falcon e si uniscono a Rey e Finn. Nel frattempo il Primo Ordine è sulle tracce del droide e dei ribelli tramite il generale Hux e il misterioso Kylo Ren, che sembra essere una sorta di nuovo signore dei sith. In particolare Han rivela che Luke scomparve dopo che uno dei suoi apprendisti passò al Lato Oscuro e, dopo aver raggiunto Leia, il gruppo si organizza per sventare un'ulteriore minaccia: il Primo Ordine ha realizzato un prototipo avanzato della Morte Nera inserendone la tecnologia all'interno di un vero e proprio pianeta. Nel frattempo Han porta Rey da una vecchia amica, Maz Kanata, la quale gli dona la spada laser di Luke: appena la ragazza tocca l'arma percepisce delle strane visioni che la spaventano, così la spada viene consegnata a Finn nell'attesa che Rey sia pronta ad usarla. La battaglia ha inizio e i ribelli decidono di sabotare la Base Starkiller inserendo al suo interno degli esplosivi: il piano viene tuttavia rallentato dall'arrivo di Kylo Ren, il quale si scopre essere figlio di Han Solo e Leia e che si mette contro Rey e Finn. La ragazza riesce a trovare il coraggio di usare la spada di Luke e, grazie all'aiuto della Forza, riesce a sconfiggere il malvagio Ren che è costretto a ritirarsi prima che la Base esploda. La guerra è finita e Rey torna alla base della Repubblica su D'Qar dove R2-D2, il droide di Luke, era rimasto spento dalla sua partenza: il piccolo robot decide di riattivarsi e insieme alle parti della mappa conservate da BB-8, rivela le coordinate per trovare il suo padrone. Rey decide di partire per incontrare l'ormai anziano jedi affinché possa dargli spiegazioni.

-CONCLUSIONI: Il Risveglio della Forza rappresenta il settimo capitolo della saga di Star Wars: questo colossal ha avuto inizio negli anni '80 con la prima trilogia, ha continuato agli inizi del 2000 con la trilogia dei prequel sulla nascita di Darth Vader e dell'Impero e, infine, può ufficialmente continuare con una serie di sequel dei quali l'ep.VII è il precursore. La Forza si è risvegliata sia nel film, ma anche nel pubblico, grazie a stratagemmi narrativi ormai tipici della saga: all'interno della storia troviamo forti riferimenti ai vecchi capitoli che permettono di ottenere un'atmosfera di nostalgia che comunque non appesantisce il film, grazie a ventate di modernità date per esempio dai nuovi personaggi e dai nuovi intrighi dei quali sono protagonisti. In primis abbiamo a che fare con un messaggio nascosto all'interno di un droide, cioè BB-8, come appunto accadeva in "Una Nuova Speranza", dove la principessa Leia nascose una sua registrazione (nonchè i piani della Morte Nera) per Obi-Wan Kenobi; abbiamo a che fare con la Forza contro il Lato Oscuro, stavolta rappresentato da una nuova stirpe di sith (o forse no...) capitanati dal leader Snoke e dal suo allievo Kylo Ren. In questa nuova fase Luke appare come un nuovo Obi-Wan che, afflitto dagli errori del suo passato, si ritira in esilio, mentre Rey va ad impersonare il giovane Luke della vecchia trilogia anni '80, il quale cercava appunto risposte sul suo passato: tuttavia c'è da precisare che il giovane cercava di evadere dalla sua arida vita per scoprire quali fossero le sue vere potenzialità, mentre la ragazza risulta essere molto più attaccata al suo passato ed è spaventata riguardo ciò che potrebbe scoprire. Si ha nuovamente un'arma di distruzione che il Primo Ordine vuole usare per scovare e distruggere definitivamente la Repubblica, come appunto accadeva con la Morte Nera, e si hanno delle modalità di sabotaggio molto simili da parte dei ribelli. Infine il citazionismo può concludersi con lo scontro finale, momento in cui Rey riesce a percepire la Forza dentro di se, come fece al tempo Luke quando distrusse la Morte Nera, liberandosi quindi delle emozioni terrene e sprigionando il suo vero potere con la spada.
In conclusione Il Risveglio della Forza rappresenta un ottimo punto di (ri)partenza per la saga: fa ricordare con piacere situazioni e caratteristiche narrative dei vecchi capitoli, inserendole senza fatica, all'interno di nuove vicende vissute da personaggi sia nuovi che già visti. Perciò non considero questo episodio, come un capitolo nuovo vero e proprio, ben si lo vedo come una sorta di ponte di attraversamento per far si che vengano ripresi concetti e tematiche che forse, col tempo, erano andate perdute, per poi poter dirigere il pubblico verso la nuova vera storia. Consiglio dunque di vedere l'ep.VII dopo una gustosa (seppur faticosa) maratona dei vecchi capitoli della saga, per ottenere un'efficace continuità narrativa e per poter rinfrescare la mente nel caso ce ne sia bisogno.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 25 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Delia89 pubblicata 14/08/2017
    grazie della recensione
  • Rictornato pubblicata 14/08/2017
    grazie info
  • Cristy89 pubblicata 13/08/2017
    Valida pagina
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Star Wars - Il Risveglio della Forza (Blu-ray)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Star Wars - Il Risveglio della Forza (Blu-ray)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Durata: 136' - Regia: J.J. Abrams - Cast: Daisy Ridley, John Boyega, Harrison Ford, Carrie Fisher, Oscar Isaac

Caratteristiche Tecniche

EAN: 8717418478773

Formato: Blu-ray

Genere: Fantascienza

Anno di Uscita: 2016

Consigliato: per tutti

Cast: Daisy Ridley, John Boyega, Harrison Ford, Carrie Fisher, Oscar Isaac

Regia: J.J. Abrams

Formato Audio: Dolby Digital 2.0

Durata: 136'

Ciao

Su Ciao da: 04/05/2016