Opinione su "State of Emergency (PS2)"

pubblicata 02/05/2012 | assault
Iscritto da : 06/03/2007
Opinioni : 331
Fiducie ricevute : 139
Su di me :
Padre, lavoratore, pieno di interessi, marito, con purtroppo poco tempo per presenziare su ciao.it :(
Accettabile
Vantaggi buona idea quella della rivolta popolare
Svantaggi ripetitività
molto utile
OPZIONI
DIFFICOLTA'

"Non granchè."

State of Emergency (PS2)

State of Emergency (PS2)

Anni fa su ebay trovai un'offerta di 4 giochi per pc venduti in totale a 12 euro, spese incluse. Ne approfittai. Tra i giochi acquistati, tra l'altro persi praticamente a scatola chiusa dato che i titoli non mi dicevano niente o quasi e non cercai info a riguardo, c'era questo State OF Emergency.

Il contesto è quello di una realtà americana dove è in atto una rivolta popolare. L'ambiente di gioco è quello di un grande centro commerciale dove tutti scappano, molti con elettrodomestici sotto il braccio.

Lo scopo generale del gioco, oltre quello di aumentare la rivolta della gente con le nostre azioni, è quello di combattere gli agenti che cercano di sedare gli animi e quello di combattere le gang rivali che vogliono sfruttare il contesto creatosi per arricchirsi.
Le modalità di gioco sono 2: chaos e rivoluzione.
Nel primo, con una varietà di armi a disposizione non indifferente, dobbiamo completare delle missioni che ci vengono assegnate. Succede che innocenti rimangono uccisi, e per questo verremmo leggermente penalizzati nel punteggio.
Nella modalità "rivoluzione" combatteremo senza armi, e cercheremo di terminare le missioni con gli oggetti che si trovano e con l'abilità. I nostri compiti potrebbero essere quelli di scortare una persona, di fare fuori tutti e portare via una persona e cose del genere.

Il sangue che scorre è veramente tanto ma c'è una modalità tra le opzioni che permette di eliminarlo.
La particolarità del gioco è che si vedono persone scappando di continuo, cosa che potrebbe dar fastidio non poco, ma è proprio alla base di questo prodotto.
La varietà di mosse a dispozione del nostro personaggio, che può essere interscambiale con altri che ci guadageremo con l'avanzare del gioco, sono abbastanza limitate e non attentamente organizzate per essere utilizzate per casi particolari.
La grossa pecca è che le missioni sono spesso molto simili e si rischia che subentri la noia dopo qualche ora di gioco. Proprio come è successo a me.

Tutto sommato non me la sento di consigliarlo.
Può essere sicuramente apprezzato dagli amanti dei picchiaduro dinamici come lo storico Double Dragon.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 765 volte e valutata
93% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • speranza87 pubblicata 19/11/2012
    grazie
  • rica90 pubblicata 03/11/2012
    ok
  • epy pubblicata 21/10/2012
    non fa per me
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : State of Emergency (PS2)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Caratteristiche Tecniche

Genere: Picchiaduro

Console: PlayStation 2

Marca: VIS Entertainment

Ciao

Su Ciao da: 02/11/2007