Sul fiume Azzurro nei Sciangallah. Il manoscritto del 1857. Memorie di un viaggio (Giovanni Beltrame)

Immagini della community

  • Sul fiume Azzurro nei Sciangallah. Il manoscritto del 1857. Memorie di un viaggio (Giovanni Beltrame)

Sul fiume Azzurro nei Sciangallah. Il manoscritto del 1857. Memorie di un viaggio (Giovanni Beltrame)

Giovanni Beltrame teneva pronta per la stampa questa Memoria sulla sua esplorazione del Nilo Azzurro (1854-55), già nel 1857, mentre stava preparando...

> Vedi le caratteristiche

Vuoi essere il primo a pubblicare un'opinione?

Fai una domanda

Informazioni sul prodotto : Sul fiume Azzurro nei Sciangallah. Il manoscritto del 1857. Memorie di un viaggio (Giovanni Beltrame)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Giovanni Beltrame teneva pronta per la stampa questa Memoria sulla sua esplorazione del Nilo Azzurro (1854-55), già nel 1857, mentre stava preparando la seconda spedizione nel Sudan assieme a Daniele Comboni ed altri tre missionari. Quando decise di pubblicarla con notevole ritardo, nel 1879, con il titolo "Il Sènnaar e lo Sciangàllah", ampliò, fino a raddoppiarlo, il testo originale, dandovi un taglio alquanto diverso e riducendone il calore spontaneo del primo impatto e lasciando da parte i tredici acquerelli ora pubblicati. Il manoscritto, avventurosamente andato perduto e ora avventurosamente ritrovato, offre nuove opportunità di riflessione sugli inizi del Vicariato dell'Africa centrale e sulla sorprendente evoluzione del pensiero di Beltrame.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788885073319

Tipologia del prodotto: Libro rilegato

Autore: Giovanni Beltrame

Curatore: D. Romani

Numero totale di pagine: 200

Tipo di illustrazioni o altri contenuti: sono presenti illustrazioni

Alice Classification: Geografia Generale. Viaggi

Editore: Mazziana

Data di pubblicazione: 2010

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 11/10/2010