Telaio per lana Butterfly Loom

Immagini della community

Telaio per lana Butterfly Loom

> Vedi le caratteristiche

100% positiva

1 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Telaio per lana Butterfly Loom"

pubblicata 13/12/2010 | dhebora
Iscritto da : 25/09/2010
Opinioni : 580
Fiducie ricevute : 187
Su di me :
sempre meglio, oltre che non riuscire a scrivere i commenti scopro che se dò eccellente il sito registra un molto utile. se non vi quadra la mia valutazione chiedetemi spiegazioni!!
Ottimo
Vantaggi smaltire la lana avanzata, versatilità
Svantaggi nessuno
molto utile
Rapporto qualita`/prezzo

"un modo diverso di lavorare la lana"

incroci su telaio

incroci su telaio

alzi la mano chi di noi donnine ha nell'armadio almeno un paio di gomitoli di lana inutilizzati comprati con grandi progetti e poi abbandonati senza rimorso per mancanza di tempo, per poca voglia o per comprovata incapacità con i ferri. ecco la soluzione per far fuori la lana avanzata creando anche delle cose carine.

questo modo diverso dal solito di lavorare piano piano si sta diffondendo nel mondo della lana perchè risulta pratico, veloce e va benissimo anche per chi, bambini e non, non è pratico di ferri, maglia e similari. io l'ho conosciuto alla mostra della manualità che è stato fatta a Torino non troppo tempo fa, come mio solito mi sono informata e poi come autodidatta ho imparato. lo ammetto: prima di comprare questo telaio me ne sono fatta uno di prova in cartone, poi ho visto che mi piaceva il modo di lavorare e ho deciso di acquistare quello "vero", che altro non è che una sagoma in compensato con tanti "denti" per far passare la lana intorno. la comodità di prenderlo già fatto è stata l'offerta del set che comprende varie forme e dimensioni, questo serve ad esempio per fare delle sciarpe, ma ce ne sono anche di quadrati di varie grandezze. come per ogni cosa riguardante hobby di questo tipo vi consiglio prima di provare e poi spendere. se volete acquistarlo, io l'ho trovato su internet sul sito ufficiale in cui sono anche indicati i rivenditori autorizzati in italia.

l'uso è semplice, ci sono tutorial ovunque in rete, basta inserire le parole magiche "butterfly loom" ed escono video di ogni tipo su youtube, e ci sono dei blog appositi in cui vedere lavori già finiti (che però possono scoraggiare).

provo a spiegarvelo qui, sapendo benissimo che sarà un'infarinatura generale, ma spero che incuriosendovi vi informerete in merito! si prende della lana, possibilmente grossa come formato (per intenderci la lana quella sottile non rende molto per questo lavoro) e si fa passare sul telaio in modo da creare una scacchiera. nel momento in cui la scacchiera è creata potete aumentare il numero di passaggi, in modo da ottenere una scacchiera più voluminosa (foto 1), una volta creata la base, potere unire gli incroci, ci sono molti modi per farlo, io uso prevalentemente il punto-croce (reminescenze del ricamo, non ho dovuto imparare nulla di nuovo), il risultato lo vedete nelle foto 2, nella foto 3 il risultato finale: una sciarpa! tempo di realizzazione tre ore (dall'inizio alla fine), considerando anche l'aiuto non richiesto di tre felini in casa che si divertono a smontare ciò che io creo. questo per dirvi che è facile e divertente, la lana usata sono due gomitoli, di lana avanzata che per un maglione non mi sarebbe bastata. avete ragione, vedete due colori, nella vieta di usare della lana per la base (nel mio caso quella più chiara e spessa) e dell'altra lana per le chiusure e un paio di passate nella base per uniformare il tutto. io avevo della lana rossa da un vecchio lavoro che sto smontando e ho usato quella, ma potete davvero lasciare andare la fantasia e usare qualunque tipo di lana avete in casa. una volta finito dovete fare il punto di chiusura anche su tutti i lati del telaio e poi potete chiuderlo. si chiama butterfly non a caso: si chiude a libro e questo permette di sfilare la lana e in quel momento la prima volta, rimarrte stupite di come una scacchiera piuttosto bruttina a vedersi una volta fatta "rilassare" la lana diventi una meraviglia come vedete nelle foto 2 e 3, cioè sembrano dei piccoli fiorellini di lana uniti fra loro. inutile dirvi che potete fare qualunque cosa: io ho preparato una sciarpa come regalo di natale, ma si possono fare dalle comuni presine da cucina alle borse fino alle copertine per bambino/a a copriletti matrimoniali! basta avere voglia e lana a disposizione.

consiglio di provare a tutti/e, anche i bambini possono farlo, seguiti magari da un adulto all'inizio. buon lavoro!

(chiedo scusa per la pessima qualità delle foto)

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 8441 volte e valutata
81% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • sylvia-66 pubblicata 27/12/2010
    La tua opi è davvero originale, in questo periodo poi è indicatissima ed hai dimostrato di saper raccontare un'esperienza personale utile per tutti. Grazie!
  • era67 pubblicata 15/12/2010
    carinissimo davvero...
  • Ciobin pubblicata 14/12/2010
    interessante
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Telaio per lana Butterfly Loom

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 13/12/2010