Terminator (Dvd)

Immagini della community

Terminator (Dvd)

Arrivato nel nostro tempo da un futuro in cui il mondo e dominato dalle macchine, un uomo ha il compito di proteggere la madre del futuro capo della r...

> Vedi le caratteristiche

92% positiva

38 opinioni degli utenti

Opinione su "Terminator (Dvd)"

pubblicata 08/06/2007 | Terminator_63
Iscritto da : 30/11/-0001
Opinioni : 247
Fiducie ricevute : 0
Su di me :
Ottimo
Vantaggi Film bellissimo e pieno di azione
Svantaggi Nessuno
molto utile
Qualità Video (DVD):
Qualità Audio (DVD):
NUMERO SOTTOTITOLI
ETA' MINIMA
Trama

"Terminator i robot del futuro?"

Copertina DVD

Copertina DVD

TERMINATOR: chi non ne ha mai sentito parlare, o almeno una volta ha visto uno dei suoi film?? Io personalmente sono un grande appassionato di questo personaggio, sin dall'inizio, e da qui si spiega anche il nick con il quale mi sono iscritto a questa comunità di Ciao.
E così ho pensato di scriverci un'opinione, ed anche se tutti quanti sapete che i film di Terminator sono 3, io vi parlo del primo in assoluto, quello che ha suscitato più scalpore, e che ha avuto un grandissimo impatto sul pubblico mondiale.

IL FILM
Uscito nel lontano 1984, è un vero capolavoro del cinema di allora, ma non solo, in quanto molto apprezzato anche oggi,che dal suo lancio sono passati ben 23 anni. Ve ne voglio raccontare un pò, almeno un pezzo di trama ed alcuni elementi che vi possano far capire che vale la pena vederlo.

Siamo nel 2029, nel mondo quindi del futuro, assolutamente dominato dalle macchine create dall'uomo stesso. Sono queste macchine che iniziano a creare dei problemi, quasi in una sorta di consapevolezza che con la loro forza possono impadronirsi dell'intero pianeta. A giostrare il tutto c'è un "supercpomputer", Skynet, che per attuare i suoi piani crea tantissimi Cyborg, ovvero degli androidi,dei robot dalle sembianze umane, con il compito di sterminare gli umani.
Tutto sembra andare benissimo per Skynet, perchè moltissimi uomini eano stati abbattuti grazie ad una catastofissima esplosione nucleare, ma qualcosa ad un certo punto inizia ad andare storto. Difatti i pochissimi uomini rimasti si coalizzano, e mettono in piedi una sorta di resistenza umana, il cui centro è il loro capo John Connor.
Il piano deve essere immediato, e deve avere i suoi effetti, e l'unico modo per i robots di mettere in atto i loro progetti, è quello di modificare la storia. E' a questo punto che entra in azione Terminator, ovvero il cyborg T-800, con una missione tutt'altro che allegra.. Tornare indietro nel tempo, trovare Sarah Connor,ovvero la futura madre di John Connor, ed eliminarla.. Solo cosi infatti John non avrà modo di rovinare i loro piani nel futuro.
Terminator arriva cosi nella Los Angeles del 1984,ed inizia la sua ricerca.. Per contrastarlo però arriva Kyle Reese, un uomo con il compito di trovare la donna prima del terribile robot,e quindi di salvare il corso degli eventi.. I 2 si daranno battaglia fino alla fine, e la tensione sarà sempre altissima, tanto che gli occhi dello spettatore non si distolgono mai dallo schermo, o almeno i miei non si distolgono di certo.
In tutto questo, ciò che vi resta ancora da scoprire,se non lo avete ancora fatto, è se Terminator riuscirà a portare a termine la sua missione terribile, o se l'uomo "salvatore" riuscirà ad impedirglielo!

Un film bellissimo, in tutto, che ha giustamente consacrato al successo il suo regista James Cameron, insieme al protagonista principale, nel ruolo di Terminator, interpretato da Arnold Schwarzenegger. Una vera pietra miliare del genere, che possiamo porre tra la fantascienza e l'azione. Spettacolari sono parecchie scene del film, che nonostante sia girato praticamente quasi tutto di notte, non perde assolutamente punti in questo senso. Spettacolari al massimo sono alcune scene di inseguimento, come quello finale in camion, un sacco di effetti speciali, per non parlare poi delle scene "maestre" che restano impresse nella mente, e che nella mia lo sono rimaste di certo. Posso farvi 2 esempi in questo senso. Mi ha molto colpito la scena in cui viene uccisa la Sarah Connor sbagliata, o quella in cui si assiste ad una vera e propria resurrezione dalle fiamme dopo l'incendio conseguito all'esplosione del camion.

Tutto in questo film è stato studiato nel dettaglio... tempo fa ho letto da qualche parte un tipico esempio di questo: il nome che è stato dato alla madre di John, e quindi alla presunta vittima di Terminator, Sarah Connor, che alcuni hanno notato essere in America un nome molto comune, come per esempio può essere Mario Rossi in Italia. In più, se ci aggiungete che Terminator, per quanto sofisticato, non era capace nè di leggere nè di scrivere, ne consegue il fatto che inizi a far fuori tutte le Sarah Connor che ci sono. Da quì,la scena di cui vi ho parlato poco fa!

SCHEDA TECNICA
Titolo: Terminator
Regia: James Cameron
Sceneggiatura: James Cameron e Gale Anne Hurd
Fotografia: Adam Greenberg
Cast: Arnold Schwarznegger, Linda Hamilton, Michael Bienn, Paul Winfield, Lance Heriksen, Rich Rossovick, Bess Motta, Earl Boen, Dick Miller, Shwan Schepps, Franco Columbu, Bill Paxton, Bruce Kerner, Brad Rearden, Brian Thompson, William Whisher Jr, Ken Fritz, Tom Oberhaus, Ed Dogans, Joe farago, Hettie Lynne Hurtes, Tony Mirelez.

LE MIE CONCLUSIONI
Un film quindi a mio parere davvero intensissimo, almeno per quelli che come me sono appassionati del genere innanzitutto e di Terminator e le sue vicende in secondo luogo. Però c'è una cosa in più che voglio aggiungere, e si tratta di un qualcosa che certamente hanno notato anche coloro che come me vanno oltre quelle che sono le singole scene, e magari la loro singola spettacolarità. Il film, fa parte sì di quel genere fantascientifico di cui vi dicevo, ma va anche al di là.
Ci accorgiamo tutti infatti di come il mondo di oggi sia sempre più nelle mani della tecnologia e della macchine meccaniche, dalla più sofisticata alla più semplice.
E' quindi un chiaro invito a tutti quanti a riflettere sulla grande industrializzazione nella quale siamo finiti tutti quanti, schiavi dei computer,dei cellulari, della tecnologia in ogni suo aspetto. Il problema però è che gli oggetti non hanno un'anima, e anche se un giorno dovremmo scoprire che ce l'hanno chi ci assicura che sia un'anima buona? Quindi siamo certi che sia giusta tutta questa cieca fiducia dell'uomo verso le varie scoperte scientifiche? La tecnologia finirà per il ribellarsi all'uomo che l'ha creata?
Visione consigliatissima, sia del primo film, che dei successivi. Forse è in arrivo il 4° episodio..se cosi fosse sarò uno dei primi a vederlo. 5 stelle meritatissime.

Ciao e alla pross.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2739 volte e valutata
77% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • aenigmata pubblicata 14/03/2010
    anche a me è piaciuto =)
  • ondalis pubblicata 24/04/2009
    me lo ricordo!
  • diddlina2001 pubblicata 07/01/2009
    Bella opinione... eccellente
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Terminator (Dvd)"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Terminator (Dvd)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Arrivato nel nostro tempo da un futuro in cui il mondo e dominato dalle macchine, un uomo ha il compito di proteggere la madre del futuro capo della resistenza. Il film ha avuto un seguito nel 1991.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 8010312053344; 8017229436239; 8010312078248, 8010312053344

Produttore: Cecchi Gori, Mgm\Ua Home Video

Genere: Fantascienza

Regia: James Cameron

Cast: Arnold Schwarzenegger, Lance Henriksen, Michael Biehn, Linda Hamilton

Colori: Colori

Anno di Produzione: 1984

Area DVD: Area 2 (Europa/Giappone)

Durata: 103'

Origine: ITA

Sottotitoli: Italiano, Italiano Per I Non Udenti

Sistema: Pal

Stato: USA

Formato Audio: DTS, Dolby Digital 5.1

Numero dischi: 1, 2

Titolo Originale: Terminator

Lingue: Inglese, Italiano

Consigliato: per tutti

Formato: Dvd

Formato Video: Wide Screen

Anno di Uscita: 2002, 2005

Ciao

Su Ciao da: 19/07/2000