Terremoti

Opinione su

Terremoti

Valutazione complessiva (29): Valutazione complessiva Terremoti

 

Tutte le opinioni su Terremoti

 Scrivi la tua opinione

Teoria di Maurizio Doomer: "Prevenire i terremoti in Italia?"

4  10.10.2011 (13.06.2012)

Vantaggi:
si potrebbero salvare vite umane

Svantaggi:
idea coperta da copyright .  .

Consiglio il prodotto: Sì 

doomer

Su di me: Doomer non scrive piu' perchè è molto malato, una malattia che l'ha colpito subdolamente nel fisico ...

Iscritto da:07.09.2000

Opinioni:3384

Fiducie ricevute:623

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata Eccellente da 60 utenti Ciao

Si può prevenire un terremoto?

La risposta di chi ha studiato più di me sarebbe sicuramente no, ma è proprio
così?...
Salve mi chiamo Maurizio Doomer, e vi presento la mia opinione; la mia
teoria su come si possono prevenire alcuni terremoti, magari come si
protebbero prevenire sul nostro territorio, e magari risparmiare molte vittime.

Miei cari lettori, quanto vi scrivo, sicuramente non vuol essere regola, ne
verità al 100%, ma con la confutazione di dati statistici si potrebbe già notare
alcune informarzioni davvero interessanti. Quindi vi prego, non giudicatemi,
ne pazzo, ne stragante, ma solamente per quel che realmente sono, una
persona che vuol dare ad alcune domande delle risposte coerenti e innovative.


Il primo passo....


Era passato da poco il terremoto presso lo stato caraibico di Haiti, fu
totalmente devastante, completamente invalidante. Un'economia in
ginocchio.

Da questa sensazione di disagio, mi sovviene un senso di curiosità, mi
giunge una domanda, perversa e malsana, ma semplice e chiara...Quale?.
Si può prevenire un terremoto?..o meglio... Si possono prevenire in Italia,
i terremoti?.

Non sono un sismologo ne ho le basi fondamentali del ramo, ma dalla mia
ho la curiosità, la conoscenza della statistica, delle proprietà della rete, le
informazioni astronomiche di base, le informazioni giuste (queste sono
le primarie infos per comprendere la mia idea, è la mia idea, naturalmente).

Dalla statistica ho preso con molta fatica, ma in maniera completa l'elenco
di tutti i terremoti avvenuti nel mondo dal 1900 in avanti. In Italia, quello
di Messina. I dati si trovano in rete con molta attenzione, si possono anche
scaricare.

Delle infos, preferisco ricavarle direttamente da fonti dirette ed ufficiali,
che le danno in pasto al pubblico in maniera frammentaria ma sempre
completa.Sta all'utente ricollegare i pezzetti del puzzle. Quindi mi sono
guardato le news della Nasa, dell'agenzia spaziale Europea, del progetto
Seti, di altre organizzazioni ufficiali ed ufficiose, anche locali.

Il secondo passo

Come secondo passo, dopo la raccolta delle infos, sicuramente c'è la
loro organizzazione, la loro selezione, la loro ricollocazione sotto un
filo logico. Un operazione dura, lenta, ma continua e frenetica.


Il terzo passo

La spiegazione a gli occhi del mondo, rischiando di passare da persona
inattendibile, ma vi ricordo, io sono solo un appassionato, sarete voi a
dare una risposta a cosa vi sta accandendo attorno a voi.
Capire che possiamo salvare da noi qualche vita è davvero una cosa
gratificante non vi pare?...

Ma cos'è un terremoto?

Non m'interessa rimarcare le informazioni già pubbliche e facilmente
reperibile, perciò vi posso indicare il link di Wikipedia, l'eciclopedia
della rete, come punto di riferimento per comprendere cosa sia un
Terremoto.

Andate al link seguente:

http://translate.google.it/translate?hl=it&langpair=enit&u=http://en.wikipedia.org/wiki/Earthquake

Ma ho cambiato un po' idea, e vi riporto in forma originale la
definizione di cosa sia un terremoto, la forma ed i contenuti sono
di proprietà del link sopra citato.
Diamo

Fotografie per Terremoti
  • Terremoti terremoto-perfectionists1 - Terremoti
  • Terremoti China-terremoto - Terremoti
  • Terremoti terremoto - Terremoti
  • Terremoti Carta veritiera sismologica
Terremoti terremoto-perfectionists1 - Terremoti
Terremoti
un po' un occhiata:


“Un terremoto (noto anche come un tremore terremoto, o temblor) 
è il risultato di un improvviso rilascio di energia nella Terra crosta 
che crea onde sismiche . La sismicità o attività sismica
 di un'area si riferisce al tipo di frequenza, e le dimensioni dei terremoti
esperto per un periodo di tempo. I terremoti sono misurati con le osservazioni da sismografi . Lamagnitudo momento è la scala più comune su cui sono
riportati i terremoti più grandi di circa 5 per l'intero globo. I terremoti più
numerosi minore magnitudo 5 riportato da osservatori sismologici nazionali
si misurano principalmente sulla scala magnitudo locale, noto anche come la Richter scala. “


...Notate niente di strano?

..Già non noterete niente di strano se non allargherete la vostra visione
d'insieme sul mondo, se non aprite gli occhi al mistero, all'ipotetico e
al dubbio.
...In pratica, il terremoto è un vero e proprio tremore delle zolle di cui
la Terra è composta. E' un risultato di un rilascio improvviso di energia.
Un'energia, che gira per le falde e le zolle tettoniche del nostro pianeta.
Ma quest'onda dove si forma?


Onda …..è un onda

Vi risparmio, naturalmente, la defizione matematica di linea, di curva e di
onda, le troverete in un qualsiasi libro a tema.
Ma capite, che il Terremoto è un onda!... In fisica, posso dire, però che
l'onda un disturbo che viaggia attraverso lo spazio, il tempo ed è di solito
accompagnata da un trasferimento di energia.
Davvero interessante, non notate ancora niente di famigliare o di strano?..
Un'onda, una viaggio, spazio, tempo, traferimento d'energia; questo
è il primo tassello della nostra teoria. Ricordiamocelo bene, perchè è
proprio in questi mesi che la Nasa, l'ente spaziale americano, ha
pubblicamente detto che ogni pianeta, nel loro girovagare ordinato nello
spazio, genera un suono, una nota, un onda sonora.
un'onda, energia....interessante no?
Un'onda sonora non si può registrare nello spazio vuoto, questo si sa,
bene, però con strumenti appositi la Nasa ha certificato questa cosa,
Un'onda ad un ultra-micro frequenza, quasi impossibile, arriva con i
raggi cosmici anche sulla nostra Terra.
Pianeti, satelliti, corpi celesti, tutti si condizionano , influenzano, anche
in questo.

Che il concerto abbia inizio

Quando alcuni pianeti s'influenzano, le loro onde musicali si pervadono,
colpendo le loro rispettive superfici e rimbalzando grazie ai nuclei pesanti
di cui sono composti, perchè più vecchi e non conducenti, ma refrattari.
Tali onde, colpiscono in manira forte la zona della superficie del nostro
pianeta, è la sinfonia parte come un domino, come un corrente in piena
verso la sua valle.

Una volta che il suo si propaga nello spazio, questo colpisce la Terra,
cerca di disperdersi il più presto possibile, perchè la Terra vuol proteggere
se stessa e deve requilibrarsi il più presto possibile.
L'onda sonora, o sismica corre sulla superficie o sotto, usando canali di
faglia giovane, dove la conducibilità sonora è alta, usa percorsi come
torrenti, come fiumi e viali di circolazione, proprio come una macchina
impazzita corre in tutta la terra fino a scaricarsi.
Ma quando colpisce una zona vecchia o antica, il suo sono rimbalza,
creando dei veri e propri effetti rebound, come lo Tsunami in Asia e nel
Cile.
E' interessante notare che queste onde, quando colpiscono il luogo Alpha,
hanno l'andamento medesimo verso il nostro stato, l'Italia.

Gli Archi di sinistra

Se l'evento Alpha colpisce nella zona delle Americhe o nell'emisfero
di sinistra del mondo, l'onda simisca colpira, l'oceano atlantico, l'africa,
o la Spagna, e poi il nord Italia da Roma in su.

Se i tamburi di destra rumoreggiano

Invece se l'evento Alpha colpisce la zona destra del nostro planisfero
ipotetico l'onda sismica si protrarrà verso l'Italia Meridiionale, come
se un evento primario avvenisse a Sumatra, la sua onda corre condizionata
verso occidente, controllata dall'oceano e le montagne antiche del Tibet,
poi i monti antichi dei balcani della Cappadocia ed i Carpazi. Si va a
scaricare in una zona locata tra Roma e Sud Italia.


'Localizzare le zone

Usate un semplice compasso, puntate il vertice al Polo Nordo e create
degli archi, grandi quanto la vostra scala, e create delle curve, il
tracciato del compasso vi porterà nella zona in cui colpirà l'evento
Beta.


Ma quanto tempo abbiamo per prepararci al gran finale

Al momento che la sinfonia parte, la musica corre veloce, statisticamente
abbiamo però il tempo di andare al bagno, fare i nostri bisogni, magari
andare al bar della Hall, oppure prendere l'auto parcheggiata, Infatti
dal primo evento base, l'evento Alpha, a quello finale in Italia, il tempo
di preparazione di un terremoto è per lo più 72h. Di solito l'evento è
sempre notturno, pochi casi in diurna, spesso sono nel cambio stagionale.
Un forte calore della crosta fa presagire , un surriscaldamento della
Terra, il calore aumenta la conducibilità dell'onda sonora.

Alcuni test della mia teoria, ovvero la verità semplice e statistica

Esempi interessanti di questa Teoria..personale...è la seguente:


2009 – Sumatra terremoto di forte grado, (Evento ALPHA), L'AQUILA ITA dopo 72h.

2010 – Okinawa Giappone – Isole Marshall – Chile (Ande) – Tzunami terremoto basso livello ITA

2004 – Tzunami non trova sfoghi conduttivi rimbalza catena africana Kilimangiaro, Tibet a Nord,
Oceania ed Antartide....crea Tzunami in India ed Oceano Indiano

197.... Friuli terremoto 72h in Ameraca

2010 - Haiti dopo 72h sisma leggero (parma, modena, piacenza)

2012 – Messico – Tunisia – Finale Emilia e Bondeno (Italia).

Il terremoto a Roma un grande pacco?

Il vero terremoto, l'evento Alpha è partito quel giorno predetto, ma
ha colpito la Spagna, la zolla antica della regione ha fatto da paravento
alla propagazione dell'onda, se no il vero Terremoto a Roma da previsione
sarebbe stato realtà.


Sembrerebbe una teoria troppo semplice, o disinvolta ma v'invito a vedere sul
campo. Ascoltate sempre l'evento Alpha, legate le statistiche, noterete che una
cosa davvero carina....

Potevo salvare vite, ma forse non sarei stato creduto, e poi inquisito

..No grazie, la finta libertà che il sistema mi offre mi basta e ne sono grato,
spero che sia sempre meglio e più serena. Il giorno prima del sisma
dell'Aquila ero tra amici a mangiare, la sera prima, e già da tempo c'erano
avvisi di un grande sisma sulla città, era una pentola in ebollizione.
Armato di una cartina faccio calcolare ai miei amici, i risultato della
mia teoria, e tutti costatarono che all'Aquila un terremoto poteva esserci
entro 24h dal controllo. Poche ore molte vittime innocenti morirono.
Mi sento anche colpa per questo, forse se ero laureato in geologia ed avevo
credits in questo paese dove ci sono solo raccomandati , forse potevo
salvare qualcuno non trovate?...


'La mia previsione...avverata'

..Ma ora azzardo una previsione:

Per certificare la mia opinione, vorrei porvi una previsione che rasenta
la "gufata", vi posso dire che durante il 2012, ci sarà un incremento
sismico in Nord Italia (le zone più colpite: Emilia, ma non grandi
città, forse anche la bassa Lombardia, l'Appennino Tosco-Emiliano
ballerà molto).
Non vi aggingo altro, ma godiamoci qualche bel sisma ancora, dovute
alle azioni timbriche melodiche del nostro Sole, della Nostra Luna,
dei pianeti in allineamento nel cosmo...
Fantascienza? .. O verità? Delirio di un folle o previsione di un Illuminato

Aggiornamento:

C'è stato il terremoto in Giappone e viaaa ...dopo qualche giorno pochi, a dir la
verità ...ecco ad Acapulco Messico, e poi come da mia teoria in Italia..notiamo le
notizie ..il fatto quotidiano ha pubblicato la notiza..ma vedete le correlate.... un altra
caso .che fa la prova...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/27/nuova-scossa-terremoto-magnitudo/187007/


Aggiornamento 2:

C'è stato nella settimana dal 9/4/2012 - 13/04/2012 un terremoto in Indonesia
ed Asia proprio nella zona del grande Tsumani. Nella mia teoria si dice, che
quando un terremoto colpirà in Asia, ci sarà un eco forte in Italia , da Roma in
Giù entro 72h dall'accadimento Alpha..

La mia teoria si riproprone:


Dopo l'Indonesia ora leggete qui:

http://www.giornalettismo.com/archives/253606/terremoto-a-palermo-2/


Aggiornamento 3:

Come previsto l'anno scorso...

Il giorno 20 circa c'è stato una forte sciame sismico nella zona di
Finale Emilia, Bondeno, ed altri paesi della zona, che sono stati colpiti.
Interessante vedere che la causa apparente è stata l'onda sonora sismica
giunta da Cipro e Turchia,
Tutti si sono focalizzati là, ma caso strano secondo la mia teoria, la causa del
terremoto emiliano è l'evento Alpha in mexico, avvennuto poche ore prima e poi
in Tunisia, anche questo avvenuto entro le 72h dall'evento Alpha.
Non è sbagliato cotale rilevazione perchè anche il sito qui inserito di seguito,
lo conferma.

Intanto per mostrare la mia teoria giusta vi segnalo questo sito sull'argomento
terremoto:

http://www.new-dimension-software.com/seismology/index.php

naturalmente non può mancare questo:

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Quakes/usb0009x3u.php

Ancora una volta mia teoria continua ad essere valida.....

Per i provocatori e i detrattori, per coloro che si sentono un po' inferiori, causa
loro limiti fondamentali, segnalo che il sisma di Medolla del giorno 29/5, visto
che è stato locato sopra Roma, il suo Evento Alpha proviene dal Sud America:

M 5.8, 3km SSE of Medolla, Italy
Tuesday, May 29, 2012 07:00:03 UTC

M 6.7, 37km ESE of Suncho Corral, Argentina
Monday, May 28, 2012 05:07:23 UTC

Fonte ufficiale:

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/?source=sitenav


Anche il sisma di Camposanto del 20 l'epicentro, che è
transitato da Tunisia, l'evento Alpha è :

M 6.0, 6km E of Camposanto, Italy
Sunday, May 20, 2012 02:03:52 UTC

M 6.3, Off the coast of Aisen, Chile
Friday, May 18, 2012 02:00:40 UTC


Aggiornamento 00,13 -05/6/2012

Previsione per il giorno 5 dalle 00:10

evento Alpha:

6.2 South Of Panama 2012-06-04 00:45:15 5.287°N 82.580°W 9.7

evento Beta

2.6 12km NNE Of Isabela, Puerto Rico 2012-06-04 03:15:34 18.609°N 66.989°W 19.7


Colpirà Emilia entro 72h dall'evento.... incredibile:

il risultato....???? è il seguente....

4.5 2012/06/06 04:08:31 44.434 12.354 10.0 NORTHERN ITALY
(epicentro Ravenna Cervia)


Vediamo che succede!


Stessa Fonte...

Ricordo che dopo il Chile dell'anno scorso la Terra tremò qui dove oggi trema
ancora....I soliti limitati tecnologici?...

'''..Mi chiedo perchè io, perchè è capitata a me questo pensiero?..spero che
in futuro chi leggerà questo post, possa ampliarlo, mi piacerebbe solo che
il mio nome sia ricordato come qualcuno che voleva aiutare l'umanità
un po' annoiata, silenziosa e dormiente...

Scusate la grammatica, la punteggiatura...a proposito anche le fotografie non
sono casuali ma compendio di quanto scritto...

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
tajlung

tajlung

17.06.2012 16:50

Eccezionale la tua produzione... complimenti

fatajasmine

fatajasmine

15.06.2012 18:19

non ha preso l' ecc.. devo ripassare

fatajasmine

fatajasmine

14.06.2012 07:55

eccellente analisi

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Terremoti è stata letta 6763 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (70%):
  1. tajlung
  2. keting11
  3. fatajasmine
e ancora altri 40 iscritti

"molto utile" per (30%):
  1. superstar777
  2. prettymoth
  3. roma22
e ancora altri 15 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.