Th1rt3en - Megadeth

Immagini della community

Th1rt3en - Megadeth

1 CD - Speed/Thrash Metal - Casa Discografica: Roadrunner Records - Registrazione: Studio

> Vedi le caratteristiche

80% positiva

1 opinioni degli utenti

Opinione su "Th1rt3en - Megadeth"

pubblicata 23/11/2011 | nicola1985
Iscritto da : 02/12/2008
Opinioni : 233
Fiducie ricevute : 146
Su di me :
Buono
Vantaggi E' un mix di tutti gli album precedenti, suono, produzione
Svantaggi alcuni riempitivi, poche tracce non convincenti
Eccellente
Design del disco
Qualità dei testi
Qualità della musica
Voce artista
Originalità

"I Megadeth non ci deludono!"

Th1rt3en - Megadeth

Th1rt3en - Megadeth

Come da titolo i Megadeth non ci deludono producendo il loro tredicesimo album in studio. Gestazione particolare e spasmodica per questo lavoro; difficile era bissare il capolavoro "Endagame" di soli 2 anni fa. L'attesa alla fine non è stata vana.

Thirteen è l'ultimo album che i Megadeth produrrano sotto l'etichetta discografica Roadrunner Records. Prima di esaminarne il contenuto e cercare di farvi "viaggiare" con me nella descrizione delle canzoni volevo scrivere dei brevi cenni storici sulla band.

BREVI CENNI STORICI

Per chi si avvicina per la prima volta a questa band dal nome controverso, è opportuno sapere che i Megadeth sono, insieme a Metallica, Slayer, Anthrax e altre band, i maggiori esponenti e cultori del Thrash metal. Nati nel lontano 1983 hanno prodotto innumerevoli dischi di altissimo spessore, tra tutti Rust in peace e Peace Sells... But Who's Buying?. Nella loro carriera, costellata da numerosi e presunti scioglimenti e cambi di formazione sono ancora sulla scena per impartirci lezioni di metal. Con oltre 30 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, sono giunti a Thirteen (stilizzato TH1RT3EN). Esaminiamone il contenuto.

INFO SUL DISCO

Composto da 13 tracce, Thirteen è un album che farà contenti la maggior parte dei fan della band americana. Il lavoro al primo ascolto suona come un mix di tutti gli elementi che i Megadeth hanno suonato nel passato. Tracce veloci, altre lente, alcune che richiamano il periodo anni 90 della band ( "Countdown to Exhinction" e "Youthanasia" ), altre ancora sembrano prese dall'ottimo e violento "Endgame" ed infine non manca qualche traccia atipica e qualche piccola delusione.

Si parte alla grande con Sudden Death brano in stile Megadeth, energico, con una battaglia di assoli tra il fido Broderick e il capobanda Mustaine.

La seconda traccia è il primo singolo estrattto da "Thirteen". La già conosciuta Public Enemy N°1. Presentata dal vivo nelle date finali del tour dei Megadeth tenutosi quest' anno, non è sembrata un granchè. Mentre su disco devo dire che è un gran pezzo. Un brano prettamente più heavy che thrash dove mi auguro che venga perfezionata dal vivo.

Chitarroni e batteria martellante del buon Drower son da apripista per Whose life ( is it anyways?). Brano dal ritornello semplice ed orecchiabile, facile da assimilare, un buon pezzo veloce e carico, ricco di assoli e spunti chitarristici di notevole spessore da parte di Chris Broderick.

Con We the people la direzione musicale del disco, iniziato con le tre "mine vaganti" appena descritte, prende una leggera vena hard rock. Il pezzo in se non è male, forse potevano essere esposte in maniere differenti le idee buttate giù per questa canzone, ma fa nulla. We the people si lascia comunque ascoltare e non disturba affatto.

Guns, Drugs, Money è uno dei pochi brani che non digerisco. Non riesco a cogliere il filo logico e il ritornello alla lunga risulta essere fastidioso. Nient'altro da dire...tasto skip per ascoltare subito Never dead la quale sembra un estratto del precedente "Endgame" e chi conosce il disco ha già capito di che brano sarà. Inizio lento e cupo, chitarra che aumenta di intensità e......buuum! Doppia cassa martellante e voce aggressiva di Mustaine sono una delizia in questa traccia che non delude le aspettative. Brano validissimo, dal vivo sarà sicuramente un massacro. Broderick sempre ispiratissimo fa un egregia figura anche in questo contensto.

I fan più accesi dei Megadeth noteranno che New world order non è una canzone nuovissima, bensì è lo sviluppo, la continuazione del demo apparso orignariamente su "Youthanasia". Il brano è stato riadattato per questo album cosi da avere un sound più attuale. Ottima canzone.

L'ottavo brano Fast lane è un mix di heavy, thrash e atmofere eighteen's. Doppia cassa nella parte centrale del brano, si conclude bella veloce e con Mustaine al limite delle sue (delicate) corde vocali.

Anche Black Swan non è nuovissima ed è una canzone già conosciuta, ma sicuramente meno di "New world order", difatti per poterla ascoltare bisognava comprare in pre order, mi pare sul sito ufficiale dei Megadeth e direttamente dagli USA, il cd del 2007 "United Abominations". Brano eccezionale, una verca chicca, la mia preferita e di molti miei amici. Il ritornello catchy si pianta nel cervello e non se ne esce più per giorni. Prova superlativa di tutti i componenti fanno di "Black Swan" una delle migliori di "Thirteen"

Liriche sempliciotte ma musica pimpante e potente è il giudizio sull' ottima Wrecker. Superlativa è la prova di Shawn Drover alle pelli. Questo disco si sta rivelando un biglietto da vista stupendo per Drover e per Broderick alla chitarra.

Ennesimo riempitivo è Millenium of the blind. Scritta con Dave Ellefson (bassista) nel 1991 anch'essa è stata inserita nella versione ri-masterizzata di "Youthanasia". Riadattata per il 2011 a Thirteen è un brano abbastanza convincente rispetto a Deadly nightshade e a 13

La prima con vari riff vagamente lugubri e ritornello corale ed effettato raggiunge, a mio avviso, appena la sufficienza; la seconda, a tratti sembra "In my darkest hour". E' un riassunto che Mustaine vuole farci della sua band, dei suoi problemi, dei suoi fantasmi e della sua rabbia che ha incarnata nella sua creatura chiamata Megadeth.

TRACCE

1. Sudden Death (5:08)
2. Public Enemy No. 1 (4:15)
3. Whose Life (It Is Anyways?) (3:50)
4. We The People (4:33)
5. Guns, Drugs & Money (4:19)
6. Never Dead (4:32)
7. New World Order (3:56)
8. Fast Lane (4:04)
9. Black Swan (4:10)
10. Wrecker (3:51)
11. Millennium Of The Blind (4:15)
12. Deadly Nightshade (4:55)
13. 13 (5:53)

I Megadeth sono:

BAND

Dave Mustaine - Voce, Chitarra
Chris Broderick - Chitarra
Dave Ellefson - Basso
Shaw Drover - Batteria

Eccoci giunti alla fine del percorso musicale sul nuovo lavoro dei Megadeth.
Che dire più... è un buon album, composto da tracce sincere e da tracce che rispecchiano lo stile della band generale. Come avete visto son però presenti alcune tracce che non convingono appieno e alcuni riempitivi che, "Black Swan" a parte, non hanno convinto appieno. Le voci riguardanti l' aggiunta di questi pezzi sono contrastanti: chi dice che lo abbiano fatto per fare un dispetto alla casa discografica in virtù del loro ultimo album, oppure che le tracce inserite siano per fare numero per comporre il fatidico 13 ( 13 tracce e 13 album in studio)
Su quest'ultima avrei un po da ridire in quanto una band con una carriera quasi trentennale penso sia un po patetico ridursi a questa formula per allungare il brodo.

Va detto che comunque Thirteen è un signor disco e ne consiglio l'acquisto.

ULTIME INFO

Un occhio di riguardo alla copertina, la Mascotte Vic Rattlehead è presente di spalle verso l'oscurità, di fianco ci sono 13 candele rosse e 13 simboletti in basso a volere rafforzare il significato per la band di Mustaine. Il booklet al suo interno è carino: son presenti i testi, foto delle band e ancora tanti simbolismi più figure raffiguranti degli zombie insieme alla band. Il prezzo del disco è di circa 14-15 euro. In alcuni store on line è acquistabile anche a 12.50 euro.

Vi lascio dei link youtube alle canzoni più rappresentative di Thirteen:

Public Enemy N°1 --------> http://www.youtube.com/watch?v=OfojNTKjuh0

Never Dead --------> http://www.youtube.com/watch?v=m2Mb2vMTIjg

Black Swan -----------> http://www.youtube.com/watch?v=b95P7CRrQCY

13 ---------------> http://www.youtube.com/watch?v=P_yl2WuiW4g

Buon ascolto

Nicola1985

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 1266 volte e valutata
98% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Hecate pubblicata 25/10/2014
    Recensione eccellente ovviamente lo è anche l'album, bellissima opinione.
  • Deb_ pubblicata 27/06/2013
    Eccellente!:)
  • Ginevra88 pubblicata 25/06/2013
    Eccellente, come sempre :)
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Offerte "Th1rt3en - Megadeth"

Prodotti simili più popolari

Informazioni sul prodotto : Th1rt3en - Megadeth

Descrizione del fabbricante del prodotto

1 CD - Speed/Thrash Metal - Casa Discografica: Roadrunner Records - Registrazione: Studio

Caratteristiche Tecniche

EAN: 16861770020

Ciao

Su Ciao da: 02/11/2011