Trenitalia

Immagini della community

Trenitalia

> Vedi le caratteristiche

38% positiva

261 opinioni degli utenti

La tua offerte non ha dato alcun risultato

Opinione su "Trenitalia"

pubblicata 03/02/2009 | Leptis
Iscritto da : 04/01/2008
Opinioni : 28
Fiducie ricevute : 12
Su di me :
Non fa per me
Vantaggi I collegamenti ci sono quasi per ogni parte d'Italia
Svantaggi I costi, il ritardo, i disagi e molto altro
molto utile
Assistenza /Informazioni:
Pulizia:
Puntualità negli arrivi/partenze:

"Ciò che amo e ciò che odio di Trenitalia"

Trenitalia, purtroppo o per fortuna, fa letteralmente parte della vita di moltissimi di noi.
Cosa vogliamo dire su questo servizio che non sia già stato detto?
Proviamo a considerare gli aspetti positivi... o almeno provo ad elencarvi le poche cose belle di questa compagnia. Iniziamo con il sito: direi che è una bella comodità poter acquistare i biglietti online anche senza il bisogno di stampare la mail di conferma (in questi casi arriva un sms sul cellulare con il riepilogo della prenotazione). Ho usufruito di questo servizio una volta sola, ma conosco chi ne ha fatto largo uso ed è rimasto sempre abbastanza soddisfatto. Mi piace il programma Cartaviaggio... almeno tutti quei soldi che a volte sembrano regalati a questa compagnia possono portare a qualcosa!! Cartaviaggio é un programma fedeltà... dopo un tot di punti (tanti, tantissimi a dire il vero) potete richiedere un regalo che potrebbe essere anche un bel biglietto del treno.
E qui ho finito le cose belle. Iniziamo con le magagne.
- Treni -
I treni regionali sono una vera e propria vergogna. Almeno quelli della tratta Roma - Cassino (famosissima, nèvvero?). Per vergognosi intendo che i treni sono vecchi, sporchi, con impianti di climatizzazione e porte non funzionanti. Non di rado sono KO anche le luci... immaginate quanto é pericoloso! Prendere un treno dal tardo pomeriggio in poi, per una donna sola è praticamente impossibile. Spesso l'unico vagone illuminato è il primo. Senza parole.
Per quanto riguarda i treni ad alta velocità… beh, non ho niente da dire dal lato estetico: sono molto belli, no? Bei colori, belle forme… già, ma provate a viaggiare in seconda class! Non posso dirvi molto della prima (capite… già la seconda costa un paio di reni), ma la seconda presenta i classici quattro posti, due e due, divisi da una specie di tavolinetto… sono posti strettissimi, dopo un'oretta e mezza se si sentono ancora e gambe è un miracolo. Per qualche strano motivo poi, l'aria condizionata di questi treni fa sgocciolare acqua sopra i bagagli… misteri.

- Puntualità -
Onestamente, gran parte dei treni ad alta velocità sono quasi puntuali… hanno i canonici 10 minuti di ritardo, ma comunque è una cosa quasi accettabile. Sui regionali, ormai, non c'è più controllo. Senza contare che i capi stazione hanno imparato un nuovo modo per comunicare i ritardi… esempio? Prima diranno che il treno xxxx ha 10 minuti di ritardo, passati i dieci minuti, diranno che ha accumulato *altri* X (assegnate un valore a piacere dai 30 minuti in su) minuti di ritardo. Bello, no? Dicono il ritardo a puntate…

- Costo -
Da quanto detto, si può agevolmente comprendere che il rapporto qualità prezzo è inesistente: abbonamenti regionali costano parecchio (gli annuali un po' meno, ma i mensili…), i biglietti sono carissimi! Anche applicando le loro bellissime tariffe, al massimo si mette insieme un 25% di sconto che in ogni caso non rende decente il prezzo del biglietto (questo vale solo per i treni ad alta velocità… scordatevi sconti sui regionali!)

- Rimborsi -
Li chiamano "bonus". Non arrivano.. e se arrivano, arrivano dopo mesi e mesi e per cifre che sembrano dirti chiaramente "ti diamo questi due spiccioli pur di farti stare zitto".

- Personale -
Di solito, i controllori passano molto raramente sui regionali…. E il personale che si può reperire nelle stazioni è leggermente…scorbutico? Vogliamo definirli così? Certo, non vale per tutti… ma per la maggior parte…. Capisco che lavorare per una compagnia come trenitalia non deve farti alzare felice la mattina… però dai, su, che colpa ne ho io, viaggiatore utente, se i vostri treni vengono soppressi a sorpresa, fanno ritardi stellari e hanno tutti i difetti possibili?

Io amo i treni, sul serio… se non ci fossero i treni non potrei stare con il mio fidanzato per esempio (dell'università, concedetemelo, me ne frega un po' poco! ^_*) ma Trenitalia ha ancora molta strada da fare per raggiungere un livello decente di soddisfazione del consumatore.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 751 volte e valutata
77% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • pinuccio82 pubblicata 26/02/2013
    hai perfettamente ragione, non ci sono più i treni di una volta che si vedono solo nei film... ora non c'è pulizia, personale poco cordiale, prezzi altissimi, tutto per fare soldi con il minimo sforzo e massimo guadagno.... che peccato :-)
  • Rossella1978 pubblicata 15/10/2012
    io ho usato molto il treno per andare al lavoro ed in effetti, per alcuni posti, sarebbe davvero difficile arrivare in macchina (per via del parcheggio impossibile)
  • iodicoche pubblicata 08/07/2010
    come fai a trovare lati positivi.....tanto + che non è vero che coprono l'intero paese, o meglio devi fare 1000 cambi e impiegare ore per viaggi ridicoli!
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Trenitalia

Descrizione del fabbricante del prodotto

Ciao

Su Ciao da: 05/01/2006