Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)

Opinione su

Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)

Valutazione complessiva (20): Valutazione complessiva Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)

 

Tutte le opinioni su Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)

 Scrivi la tua opinione


 


NEL COVO DEI LADRI - UNCHARTED 2

5  08.04.2012

Vantaggi:
parlato in italiano, grafica spettacolare, combattimenti e location molto varie, tanti tesori

Svantaggi:
prima o poi purtroppo finisce

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

OPZIONI

DIFFICOLTA'

continua


supercocco78

Su di me: SCUSATE TUTTI L'ASSENZA. RITORNERO PRIMA O POI

Iscritto da:30.08.2005

Opinioni:1050

Fiducie ricevute:679

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata Eccellente da 42 utenti Ciao

Dopo aver parlato un po' di giorni fa del primo capitolo di Uncharted, sono pronto a parlare del secondo, a cui ho giocato per diverse sere consecutive prima di arrivare a finirlo. Un secondo capitolo ben fatto e migliorato rispetto al gioco precedente ma per arrivare capire perché, bisogna partire dall'inizio e cioè dalla:

TRAMA


Dopo essere stato alla ricerca di Eldorado nel primo capitolo, ed essere tornato vivo, Nathan Drake, Nate per gli amici, si ritrova invischiato in una nuova ricerca. Una sua vecchia conoscenza, insieme ad una bellissima donna, gli propongono di partire con loro alla ricerca di una Pietra che dovrebbe avere delle proprietà magica: la Pietra Cintamani, un manufatto che si considera leggendario e che doveva essere appartenuto a Marco Polo e disperso poi insieme alle sue navi andate perdute. Inizialmente riluttante, Nate decide di accettare l'incarico e di partire per un viaggio che lo porteranno attraverso il Borneo fino alle cime delle montagne del Tibet... Cosa scoprirà laggiù? Ci sarà davvero la Pietra mitologica? A voi l'arduo compito di aiutare Nate nella sua avventura...
IL GIOCO
Esattamente come il primo capitolo, anche Uncharted 2 è un gioco di avventura, un gioco alla Tomb Raider (precursore di questa tipologia di giochi) in cui bisogna farsi strada esplorando i vari luoghi, risolvendo enigmi, cercando tesori nascosti ed eliminando chiunque tenti di intralciare il nostro cammino. Il gioco comincia da quasi la fine: troviamo Nate incastrato in un treno che sta per precipitare nel vuoto da una sporgenza rocciosa di un'alta montagna (siamo già in Tibet). Subito il gioco ci costringe a farci strada scalando l'esterno del treno, già a penzoloni, facendoci scoprire come arrampicarci (indicandoci i tasti da premere), come muoverci qua e la sulle sporgenze, come saltare eccetera. Un livello praticamente tutorial e in cui il nostro scopo è quello di salvarci prima che il treno scivoli inesorabilmente nel vuoto. Dopo di che, il gioco ha un flashback e torna indietro al vero inizio: a quando Nate riceve l'incarico di trovare la pietra...
Il livello introduttivo già ci ha spiegato come compiere le svariate azioni: arrampicarsi, muoversi, nascondersi, mirare, sparare e correre così da mandarci senza problemi nel gioco principale...
Fotografie per Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)
  • Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) Il fronte del gioco
  • Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) CIMG8442 - Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)
  • Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) CIMG8443 - Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)
  • Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) CIMG8444 - Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)
Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) Il fronte del gioco
Il fronte del gioco
Non è per niente difficile utilizzare i comandi standard, il tutto è piuttosto intuitivo e i comandi rispondono bene e in fretta...
COMBATTIMENTI
Durante il lunghissimo viaggio che Nate dovrà affrontare, ci saranno tanti combattimenti da affrontare. In questi casi, dovremmo nasconderci dove possiamo e uccidere a distanza l'orda di nemici che arriveranno. La cosa bella e che lo differenzia di molto dal primo capitolo è che non saranno sempre noiosi e praticamente tutti identici. Qui si dovrà combattere anche in condizioni critiche come ad esempio appesi ad un cartello stradale da dove è più difficile sia prendere la mira, sia evitare i colpi dei nemini, oppure dovremo combattere in corsa, fuggendo e sparando praticamente alla cieca. Inoltre, non ci saranno soltanto nemici umani da uccidere ma anche grossi elicotteri che andranno abbattuti a suon di lancia-missili e anche gli yeti dell'Himalaya... Uno dei combattimenti che mi è piaciuto di più è quello sul treno (che causerà poi il deragliamento che porterà Nate a ritrovarsi nella condizione in cui si comincia il gioco) che non solo ci obbliga a sparare e a nascondersi, ma ci obbliga pure ad evitare gli ostacoli che il treno stesso offre come ad esempio la segnaletica stradale che se ci colpisce in corsa ci fa cadere al treno e dobbiamo ricominciare da zero quasi l'intero livello. Insomma, un netto miglioramento rispetto a quanto accadeva nel primo capitolo...
ARMI, TESORI NASCOSTI, TROFEI
Nella sua ricerca, Nate potrà trovare per strada 100 piccoli tesori nascosti come idoli, monete, manufatti vari. Come nel primo capitolo, questi tesori non hanno un'utilità ai fini del completamento del gioco, ma servono solo per esplorare il 100% del gioco e per ottenere i trofei che vanno a finire nel vostro profilo Playstation Network. Infatti, il gioco, (così come tutti i giochi per la PS3) assegna dei trofei a seconda di quello che facciamo nel gioco. I trofei non sono legati al gioco in sé ma vanno ad aggiungersi alle statistiche giocatore del nostro profilo online. Per fare un esempio, questo gioco assegnerà un trofeo al ritrovamento di 5 tesori nascosti trovati, poi a 10, a 15, a 20 e così via... vengono assegnati trofei anche a seconda di come uccidiamo gli avversari: Per esempio ho ottenuto il trofeo "Cecchino" per aver assassinato 20 nemici colpendoli in testa. Ci sono tanti trofei da vincere ed è una vera sfida.

Parlando invece delle armi, ce ne sono di tanti modelli diversi, molte di più di quante ce ne fossero nel primo capitolo, il problema è che in ogni caso non potremo portarne con noi più di 2 alla volta. Ogni arma appartiene ad un gruppo: io le chiamo armi leggere e armi pesanti. Per armi leggere intendo armi come piccole pistole o mitragliette mentre le armi pesanti sono i fucili, i lanciamissili eccetera. Spesso e volentieri dovremo scegliere quale arma di ciascun gruppo lasciare e quale portarsi a presso. I nemici ne lasciano cadere in gran quantità e quindi potremo avere sempre la possibilità di cambiarle ma in certi momenti, quando siamo ad esempio circondati da orde di nemici e non possiamo muoverci dal nostro nascondiglio, avere un'arma più potente o più efficace di certo aiuta a liberarsi più velocemente di loro. La mia preferita è il lanciamissili, non solo perché è capace di stendere più nemici contemporaneamente ma anche perché da luogo a delle scene in computer grafica eccezionali come durante i combattimenti con gli elicotteri.. peccato che è molto raro trovare per strada quest'arma e per gran parte del tempo si devono utilizzare armi ben più piccole come i normalissimi fucili...
GRAFICA E SONORO
A livello grafico, il gioco è una meraviglia. Luci, ombre, movimenti dei personaggi, ambientazioni, condizioni atmosferiche... tutto quanto è realizzato in maniera perfetta. Avevo già detto nell'opinione sul primo capitolo il magnifico effetto che si ha nel vedere il riflesso del sole su Nate quando egli esce da una zona d'ombra in un'area soleggiata e di come, bagnandosi, i personaggi rimangono bagnati per un po' di tempo dimostrando un ottimo realismo. In questo gioco ho notato un'altra cosa che mi ha lasciato strabiliato: nelle scene di neve, le orme che Nate lascia sulla coltre di neve fresca rimangono ben visibili e se ne nota chiaramente anche la profondità. Una cosa fantastica a livello grafico, senza contare che le scarpe di Nate rimangono sporche di neve per un po' di tempo prima di "sciogliersi" e di farle ritornare del colore vero. Anche il livello audio è grandioso. I suoni del vento, il ticchettio della pioggia, la profondità di una voce a secondo se è vicina o lontana a noi sono tutte cose ben realizzate e che danno un realismo assoluto al gioco. Ne sono pienamente soddisfatto

UNCHARTED 1 e 2 A CONFRONTO


Come ho fatto recentemente per OBSCURE, metto a confronto i due giochi di Uncharted (manca ancora il terzo capitolo che sto giocando in questo periodo) con una sorta di lista PRO e CONTRO, riassumendo quanto già detto, e comincio dai punti a favore
PRO
  • COMBATTIMENTI MIGLIORATI I combattimenti sono meno noiosi e più vari e creano una sfida senza dubbio migliore rispetto a quelli del primo capitolo
  • GRAFICA MIGLIORATA. Anche la grafica è senza dubbio migliore a quella già fantastica del primo capitolo. L'esempio fatto della neve è solo uno dei tanti esempi. Diverse scene animate ma anche scene di gioco sono spettacolari e molto realistiche.
  • NPC PIU' UTILI Gli Npc sono i personaggi non giocabili (vale a dire eventuali personaggi che ci seguono ma che non possiamo utilizzare di persona) In questo gioco sono più efficaci e ci daranno un notevole aiuto durante i combattimenti (l'NPC più frequente è l'avvenente ragazza che ho citato all'inizio) ma anche per superare i momenti più ostici
  • LOCATION PIU' VARIE Come per i combattimenti, anche le location sono più varie e molte di essere saranno anche più difficili da superare come la scena del treno già citata più volte ma anche la scena nelle caverne delle montagne del Tibet o alcune scene in un determinato Tempio... La sfida è garantita in questo gioco.
  • PIU' ARMI E MUNIZIONI Ci sono molte più armi tra cui scegliere in questo gioco rispetto al primo. Certo, c'è sempre il limite di due armi alla volta, ma la scelta è molto più ampia e rende il gioco un po' più strategico e meno arcade del primo capitolo.
  • PIU' TESORI. Rispetto ai 60 tesori che si potevano trovare nel primo capitolo, qui ce ne sono ben 100, il che aumenta la longevita del gioco perché ci costringe a cercare dappertutto per trovarli tutti (io sono arrivato solo a 38 fino ad ora)
CONTRO
NIENTE

Ebbene sì, secondo me questo gioco, rispetto al primo capitolo, non ha pecche, è un completo miglioramento sotto ogni aspetto...

GIUDIZIO FINALE


5 stelle a questo gioco che ritengo un vero e proprio capolavoro. Se già il primo capitolo mi era piaciuto molto, combattimenti ripetitivi a parte, questo mi ha letteralmente stregato dall'inizio alla fine. La trama intensa, la bellezza della grafica, il doppiaggio in italiano, il realismo degli effetti sia sonori che grafici, la grande varietà di location da attraversare lo rendono davvero infinito. 5 stelle meritate e augurandovi una Buona Pasqua, vi saluto...

Marco
Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
sarad12

sarad12

23.04.2012 23:06

eccellente descrizione, ciao

dariotorino1990

dariotorino1990

18.04.2012 12:05

eccellente opinione

Zarin

Zarin

13.04.2012 10:17

eccellente!!!!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Leggi di più su questo prodotto
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3) è stata letta 486 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (86%):
  1. sarad12
  2. dariotorino1990
  3. Zarin
e ancora altri 34 iscritti

"molto utile" per (14%):
  1. Gianfy.Ely
  2. Gordon84
  3. antoniuccio92
e ancora altri 3 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
The Last Of Us (PS3) The Last Of Us (PS3)
Genere: Avventura, Azione Avventura - Sviluppatore: Sony
56 Opinione
Acquista a soli € 19,99
Puppeteer: Kutaro E Le Forbici Magiche (PS3) Puppeteer: Kutaro E Le Forbici Magiche (PS3)
Genere: Arcade e videogiochi a piattaforme - Età consigliata: 10+ - Sviluppatore: Sony - Anno di pubblicazione: 2013
1 Opinioni
Acquista a soli € 18,90
Uncharted 3: L'inganno di Drake (Essentials) (PS3) Uncharted 3: L'inganno di Drake (Essentials) (PS3)
Genere: Azione, Avventura - Età consigliata: 16+ - Sviluppatore: Sony - Anno di pubblicazione: 2011
12 Opinione
Acquista a soli € 17,99
Risultati simili a Uncharted 2 : Il covo dei ladri (PS3)