Veleni. La morte chimica in Brasile (Graziano Turrini)

Immagini della community

  • Veleni. La morte chimica in Brasile (Graziano Turrini)

Veleni. La morte chimica in Brasile (Graziano Turrini)

A partire da 13,51 €

Veleni. Veleni ovunque. Nella foresta brasiliana, nelle nostre case europee, nel nostro cibo italiano... Veleni prodotti, perlopiù, dalle grosse multi...

> Vedi le caratteristiche

Vuoi essere il primo a pubblicare un'opinione?

Fai una domanda

Informazioni sul prodotto : Veleni. La morte chimica in Brasile (Graziano Turrini)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Veleni. Veleni ovunque. Nella foresta brasiliana, nelle nostre case europee, nel nostro cibo italiano... Veleni prodotti, perlopiù, dalle grosse multinazionali che hanno interessi nell'agricoltura, nell'allevamento, nella produzione farmaceutica. Mostri finanziari che tendono a espandersi, ad ampliarsi in continuazione, a fagocitarsi l'un l'altro. E tutto gira a loro favore finché alcune associazioni non raccolgono le prove delle loro malefatte e decidono di denunciarle pubblicamente. Allora scattano i meccanismi di difesa che, spesso, non sono molto legali e rischiano di colpire, violentemente, gli innocenti se non fosse che ... Tra Argentina e Brasile, tra Milano e Tokio, tra Verona e il Nicaragua, ritornano alcuni dei protagonisti dei primi due romanzi di Graziano Turrini: guidati da un vecchio lupo della Stasi - il servizio segreto dell'ex Germania dell'Est - e da un giovane hacker, faranno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote alle multinazionali più odiate al mondo, tentando di porre fine alla scia di violenza da esse generata.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788893780438

Tipologia del prodotto: Libro in brossura

Autore: Graziano Turrini

Numero totale di pagine: 320

Editore: Panda Edizioni

Data di pubblicazione: 2017

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 06/07/2017