Verrà la morte e avrà i tuoi occhi (Cesare Pavese)

Immagini della community

  • Verrà la morte e avrà i tuoi occhi (Cesare Pavese)
  • Cesare Pavese
  • Langhe 1
  • Langhe 2
  • Langhe 3

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi (Cesare Pavese)

Le poesie di "Verrà la morte" non attingono alla vena epica di "Lavorare stanca". Dall'oggettivazione narrativa fanno ritorno al soggettivismo lirico,...

> Vedi le caratteristiche

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale
Reperibilità

Opinioni degli utenti

Filtra per
Tipo di opinione
  • Opinioni con foto (2)
  • Opinioni standard (7)
Valutazione
  • (6)
  • (1)
Ordina per Utilita
  • Utilita
  • Valutazione del Prodotto
  • Data

Ottimo

“Il fascino oscuro del dolore”

pubblicata 19/02/2006

VantaggiBello, intenso, dolcemente amaro

SvantaggiDa leggere nei momenti blu

La poesia è canto. Un canto che ci fa danzare al ritmo dell'autore. E se a volte la danza è quella romantica del corteggiamento, sensuale e carnale di certi francesi, o licenziosa, allegra e solare, in questo caso è più cupa. Pavese danza con lo spirito dell'eterno e della storia umana...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Buono

“Oltre le parole.”

pubblicata 20/09/2015

Vantaggi+

Svantaggi-

La lettura è la mia passione. Leggere di tutto mi affascina, mi emoziona, mi apre gli occhi al mondo..a quello che è stato, che è, e che (forse) sarà. Leggere ti fa conoscere chi ha scritto e ti fa conoscere te stesso. La lettura ti spoglia e ti veste con ogni sua parola. Leggere dovrebbe essere...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

VantaggiIl testamento di Cesare Pavese

SvantaggiIl suicidio del poeta pochi giorni dopo

VERRA' LA MORTE ED AVRA' I TUOI OCCHI è una raccolta postuma di dieci liriche per una donna, Costance Dowling, che per Pavese rappresentò tutto il bene e tutto il male possibile. La stessa lirica che dà il nome a tutta la raccolta fu scritta dal poeta pochi giorni prima del suicidio ed è assai...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Il triste testamento di Pavese”

pubblicata 19/03/2001

VantaggiPoesie molto profonde

Svantaggi...

‘Verrà la morte e avrà i tuoi occhi’ è sicuramente un titolo tenebroso, triste; le poesie che sono nel suo interno sono però molto profonde e raccontano parte della vita di un uomo e del male interiore che poi lo ha portato al suicidio. Basta leggere la poesia da cui è stato preso il...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

Vantaggise lavorare stanca...

Svantaggi..poetare stronca

Queste dieci, ultime poesie,(otto in italiano e due in inglese) di Pavese sono state trovate alla morte dell'autore in una cartella nella scrivania del suo ufficio nella casa editrice Einaudi. Dattiloscritte, portavano titoli e date di pugno dell'autore, pure scritto dall'autore era il...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“pezzi di vetro”

pubblicata 14/05/2001

Vantagginumerosi

Svantagginessuno. la poesia va capita, non scartata

Poeti lo siamo tutti. Chiunque pensa che scrivere sia soltanto una perdita di tempo, a volte ha ragione. Spesso mi sono ritrovata persa nell'ultimo particolare del golfo di Napoli.. o inciampata nel mio ultimo racconto o in qualche sinestesia da poter donare ad un amico.. Purtroppo, chi scrive, a...

> Leggi l'opinione

Contenuti

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Ottimo

“Carne tremula”

pubblicata 26/09/2005

VantaggiPotentissimo

SvantaggiAttenzione...graffia!

Se siete di quelli che si sentono il sangue scorrere nelle vene, se siete di quelli che a ogni passo sentono il respiro e il calore della terra, se volete spendere bene un'ora del vostro prezioso tempo, questo è IL libro. Poesie che affonderanno gli artigli nella vostra carne, che vi lasceranno...

> Leggi l'opinione

Contenuti
Reperibilità
Layout:
Qualità Materiale

Hai trovato utile questa opinione? Si 0

Informazioni sul prodotto : Verrà la morte e avrà i tuoi occhi (Cesare Pavese)

Descrizione del fabbricante del prodotto

Le poesie di "Verrà la morte" non attingono alla vena epica di "Lavorare stanca". Dall'oggettivazione narrativa fanno ritorno al soggettivismo lirico, ma trascendono l'antico limite della confessione e dello sfogo nella sottile sapienza d'un linguaggio poetico che si fa numero, immagine, valore musicale.

Caratteristiche Tecniche

EAN: 9788806026264

Tipologia del prodotto: Libro

Autore: Cesare Pavese

Numero totale di pagine: 41

Alice Classification: Letteratura Italiana: Testi

Classico della letteratura: classico

Editore: Einaudi

Data di pubblicazione: 1981

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Ciao

Su Ciao da: 18/01/2011