Della faticosa ricerca dell'amore

5  18.03.2009 (31.03.2009)

Vantaggi:
Un altro piccolo grande film di Woody Allen, tutto da gustare

Svantaggi:
nessuno

Consiglio il prodotto: Sì 

sms29settembre

Su di me:

Iscritto da:16.10.2007

Opinioni:41

Fiducie ricevute:41

In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 69 utenti Ciao

Non c'è niente da fare.... Woody Allen è e resta uno dei miei registi preferiti!!!
E anche questa pellicola, "Vicky Cristina Barcelona", dimostra la sua incredibile bravura nel trattare con apparente leggerezza temi profondi come l'amore, l'amicizia e il rapporto di coppia, ma anche le sue straordinarie capacità cinematografiche nella scelta del cast, nella direzione degli attori, nelle riprese e nella fotografia.

Il titolo rimanda ai tre protagonisti del film: le due amiche del cuore Vicky e Cristina, giovani americane molto molto diverse nella concezione della vita e dell'amore, e la meravigliosa Barcellona, teatro di una vacanza estiva che le farà crescere, riflettere, decidere, amare.

Vicky (l'eterea Rebecca Hall) è la classica donna che programma tutta la sua vita a puntino: l'uomo giusto, il lavoro perfetto, la casa adatta... Parte per Barcellona alla vigilia del suo matrimonio, con il pretesto di un master e l'intenzione sbandierata ai quattro venti di restare fedele al suo fidanzato.

La disinibita amica Cristina, invece, interpretata da una quanto mai sensuale Scarlett Johansson, è uno spirito libero, che di una cosa sola è sicura: non sarà mai come l'amica. L'amore non si programma.... Viene e si prende così com'è... Fin quando non finisce!

Il destino vuole che s'innamorino entrambe di uno scapestrato pittore spagnolo, Juan Antonio, mezzo sposato e mezzo divorziato con la focosa e irrequieta Maria Elena (un'intensa Penelope Cruz).

Barcellona fa da sfondo a queste vicende, con le sue fascinose chiese, le sue piazze, i suoi bar, i suoi parchi, i suoi colori di città spagnola e moderna. Con una puntata anche ad Oviedo, deliziosa cittadina che - almeno a giudicare dal film - meriterebbe una visita turistica.

Non dirò altro della trama, volendo lasciare a voi il piacere di scoprire gli intrecci offerti dalla sceneggiatura.

Mi limito ad osservare che il vero tema del film è la ricerca dell'amore e si resta colpiti di come le strade per arrivarci siano diverse e di come sia complicato e faticoso costruire una storia davvero duratura, di quelle dove passione e sentimento non siano una semplice fiammata.

Aggiungo che questa pellicola è una delle più "erotiche" di Woody Allen, soprattutto grazie a Scarlett Johansson, e anche per questo è estremamente godibile.

Una "nota" -è il caso di dirlo - la merita anche la colonna musicale che, come in tutti i film di Woody, accompagna i protagonisti in modo piacevole e intelligente.

Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione
Condividi questa opinione su

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
Maverick_63

Maverick_63

12.02.2011 08:25

Non ho avuto modo di vederlo, ma grazie per il suggerimento. Ciaooo ^__^

Marco.Doria

Marco.Doria

28.11.2010 01:44

molto interessante

gategate

gategate

29.09.2010 18:23

Allen in gran forma. E un cast femminile da urlo, che non guasta. :-) Ok!

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Vicky Cristina Barcelona (W. Allen - USA, Spagna 2008) è stata letta 565 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (12%):
  1. Alberto1985
  2. Cambivita
  3. sabrina2007
e ancora altri 6 iscritti

"molto utile" per (87%):
  1. Maverick_63
  2. Marco.Doria
  3. gategate
e ancora altri 64 iscritti

"utile" per (1%):
  1. davide-priolo

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Risultati simili a Vicky Cristina Barcelona (W. Allen - USA, Spagna 2008)