Per chi vola low-cost: indispensabile

5  15.12.2005

Vantaggi:
veloce, pratico

Svantaggi:
nessuno

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Velocità - tempi di caricamento

Interfaccia e design

Aggiornamento del sito

Convenienza dell'offerta

Scelta dei prodotti

continua


gregori72

Su di me: www.albertoviaggi.tk

Iscritto da:26.08.2003

Opinioni:116

Fiducie ricevute:89

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata molto utile da 29 utenti Ciao

Amanti dei low cost fregatevi le mani.

Ecco un database semplicissimo che vi permette di conoscere tutti i voli economici che permettono di raggiungere anche le mete più impensabili nei cinque continenti, dai low cost ai charter in partenza dalle principali capitali europee per destinazione tropicali.

Facile infatti conoscere il modo più economico per raggiungere Londra, Parigi, Barcellona...

Ma qualcuno sa dirmi come spendere meno per volare ad esempio su Muscat? Oppure a Bali, a Singapore, a Kuala Lumpur? Per non parlare dell'Argentina, dell'Australia e soprattutto degli States?

Ed ecco un sito che permette in pochi secondi di conoscere tutte le possibilità. Posso confermare di aver trovato già tutte quelle che conoscevo, non ne manca nessuna, e queste rappresentato solo la minima parte di quelle disponibili.

Il sito si presenta con:
106 compagnie aeree - 96 nazioni - 639 aeroporti - 14029 rotte

Due modalità di ricerca: "Voglio partire da" oppure Voglio arrivare a"
Le mete sono divise prima per nazioni, successivamente per città.
Una volta scelta la città, ecco apparire tutte le combinazioni possibili, con il link della compagnia aerea che permette di raggiungerla.
A questo punto sarà necessario "esplorare" il sito della compagnia aerea per verificare se il risparmio è veramente conveniente. E spesso è così.
Non si tratta solo di compagnie low cost, ma anche di voli charter che partono ad esempio da Francoforte, Amsterdam, Londra con destinazione Caraibi, Oriente e Sud America.

Un esempio? Volare da Kuala Lumpur (Malesia) a Siam Reap (Cambogia), andata e ritorno a circa 32 euro con AirAsia.
Oppure Francoforte-Toronto e ritorno a 500 euro con Condor.
Ma le combinazioni sono infinite.

A voi la scelta quindi: preferire le più affidabili e costose compagnie di bandiera, oppure provare per una volta il "rischio" di affidarsi a queste meno conosciute privilegiando il risparmio, naturalmente con tutte le incertezze che ne derivano.

Per finire una sezione dedicata anche il noleggio auto con tariffe economiche in tutto il mondo.

Quindi, pronti a cliccare all'occorrenza su
http://www.whichbudget.com


Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
farfallina84

farfallina84

03.11.2006 03:11

utilissimo! grazie!

doomer

doomer

26.09.2006 00:20

lo uso molto

olgamaggio

olgamaggio

17.03.2006 20:41

opinione utilissima!!! Grazie

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento


Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Whichbudget.com/it è stata letta 1444 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (9%):
  1. doomer
  2. olgamaggio
  3. AlexDG
e ancora un altro iscritto

"molto utile" per (89%):
  1. mouette
  2. farfallina84
  3. homelessheart
e ancora altri 36 iscritti

"utile" per (2%):
  1. traveller55

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.