Y tu mamá también

Immagini della community

Y tu mamá también

Boca del cielo é il nome di una spiaggia messicana, meta di due ragazzi di diciassette anni al termine di un viaggio in macchina. All'ultimo momento s...

> Vedi le caratteristiche

80% positiva

5 opinioni degli utenti

Opinione su "Y tu mamá también"

pubblicata 02/07/2002 | kaki
Iscritto da : 15/10/2000
Opinioni : 63
Fiducie ricevute : 36
Su di me :
Ottimo
Vantaggi ***
Svantaggi *
molto utile
Regia
Sceneggiatura
Colonna Sonora
Genere
Età minima

"Y TU MAMA TAMBIEN"

Y tu mama tambien racconta la storia di due diciassettenni, Julio e Tenoche, di Città del Messico, che trascorrono la loro vita tra le ragazze, le canne e le sedute di masturbazione di gruppo.
Tutto cambia quando, ad un matrimonio, conoscono Luisa, moglie di un cugino di Tenoche.
Le raccontano che sono in partenza per il mare, per la precisione per la spiaggia "La Boca del Cielo" (frutto della loro invenzione) e lei dopo aver scoperto che il marito la tradisce, decide di partire con loro. Così iniziano insieme questo viaggio, partono con lo scopo di fuggire dalla realtà, ma questo non è solo un viaggio attraverso il Messico…è soprattutto il viaggio tra il sole, il mare, la spensieratezza e gli ormoni impazziti. Il sesso è l’argomento dominante e tra confidenze erotiche sulle rispettive dimensioni e prestazioni, litigi, confessioni, risate, marijuana e birre, lungo la loro strada scorrono la globalizzazione, la ricchezza, la povertà, praticamente tutto ciò che hanno sempre avuto davanti agli occhi, ma non hanno mai voluto vedere.
Nel frattempo entrambi riescono ad andare a letto con Luisa, separatamente ed insieme, con la scena di un bacio gay che lascia presagire un seguito durante la nottata. Com’è immaginabile, quando ci si trova in un rapporto a tre è difficile che le cose possano continuare a filare liscie, e l’amicizia tra i due inizia a sgretolarsi, fino al punto di scoprire di essere andati a letto l’uno con la fidanzata dell’altro. La confessione avviene in una spiaggia dove si erano accampati, che la mattina seguente trovano invasa dai maiali scappati da una vicina fattoria e che, secondo la voce narrante,dopo essere trasformati in salumi porteranno un’infezione intestinale ai contadini della zona. Alla fine, troveranno davvero quella spiaggia chiamata “La Boca del Cielo”, ma l’amicizia era ormai compromessa. Qualche anno dopo Julio e Tenoche si rincontrano per caso, prendono un caffè insieme, ma sono talmente imbarazzati che riescono a scambiarsi solo qualche frase di circostanza, fino a scoprire la verità…
Va bene, ora posso anche smettere di raccontare il film, altrimenti svelo anche il finale!

Il regista è Alfonso Cuaron (si vocifera che sarà il regista di Harry Potter 3), messicano, già regista di Paradiso perduto (ve lo ricordate, quel film con De Niro e Gwyneth Paltrow?). Dirige in maniera egregia, tutta la storia, dall’inizio alla fine non c’è mai una caduta di tono.
Gli attori, per me tutti sconosciuti, sono simpatici e brillanti e c’è infine una voce narrante che ci accompagna per tutto il film, descrivendo le scene, i paesaggi, la situazione politica ed economica del paese, la vita e le storie dei protagonisti e di tutti i personaggi che incontrano durante il loro viaggio. E’ un film che mi ha davvero stupito, in modo positivo s’intende! Devo dire che mi aspettavo la solita storia demenzial/adolescenziale alla American Pie, mentre questo è un film denso di significati, di interrogativi e di spunti di riflessione, sul mondo giovanile.
Da non perdere assolutamente!


Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2776 volte e valutata
100% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
molto utile

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Settedicoppe pubblicata 24/07/2002
    Come sopra, lo cercherò in dvd!
  • diadia pubblicata 16/07/2002
    L'ho visto...è troppo carino questo film! Ciao Didi
  • odette18 pubblicata 08/07/2002
    Lasciatelo dire la tua è proprio una splendida opinione..mi hai fatto venire voglia di vedere subito questo film visto che i protagonisti hanno la mia età e parlano solo di sesso ma non sono stupidi e superficiali quanto quei gretti di american pie(anche se devo ammettere che quel film nella sua scemaggine mi aveva divertito hehe).Voglio proprio vederlo. Un bacione bravissima!Ada
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi

Informazioni sul prodotto : Y tu mamá también

Descrizione del fabbricante del prodotto

Boca del cielo é il nome di una spiaggia messicana, meta di due ragazzi di diciassette anni al termine di un viaggio in macchina. All'ultimo momento si aggiunge anche Luisa, un ragazza di ventotto anni in crisi con il suo matrimonio. I tre viggeranno insieme alla scoperta dell'eta adulta, ma cio non bastera per tenerli uniti.

Ciao

Su Ciao da: 29/11/2001