Opinione su "amazon.it"

pubblicata 26/02/2014 | Pumba88
Iscritto da : 09/11/2005
Opinioni : 186
Fiducie ricevute : 26
Su di me :
# 10 anni su Ciao 2005-2015 #
Ottimo
Vantaggi Prezzi competitivi, spedizione veloce, reso gratuito
Svantaggi Nessuno
Eccellente
Velocità - tempi di caricamento
Interfaccia e design
Aggiornamento del sito
Convenienza dell'offerta
Scelta dei prodotti

"Il miglior shop online per affidabilità e prezzi"

Un pacco Amazon e la schermata di Ciao.it

Un pacco Amazon e la schermata di Ciao.it

Amazon e le origini


Amazon, inizialmente creato con il nome di Cadabra , deve la sua nascita Jeff Bezos, suo fondatore e ancor oggi uomo chiave.
L’inizio avvenne nel 1994 negli USA e 3 anni dopo, nel 1997 fa il suo ingresso nel mondo della finanza con la quotazione nella Borsa statunitense NASDAQ.
Amazon debuttò in Italia, con il sito amazon.it, nel 2010 ovvero ben 14 anni dopo il suo avvio negli USA.
Nel 2011 ha aperto il primo centro logistico in Italia e dal 2013 vengono trasmessi i suoi spot pubblicitari sulle reti televisive italiane.

Amazon ed il marketplace

Amazon non è solo un negozio online, ma è anche una vetrina per altri negozianti, un grande mercato, che fa leva sull’enorme mole di visitatori per vendere servizi ad altri commercianti, generando entrate sulle vendite di altri.
Negli acquirenti più inesperti questo può generare confusione, non capendo bene da chi stanno comprando.

Quando si acquista un prodotto su Amazon ci si può imbattere in tre soluzioni:
1 – Venduto e spedito da Amazon: con questa opzione si è al sicuro e ci si affida al 100% ad uno dei più grandi negozi online al mondo, sia per l’acquisto in sé che per la spedizione, con una garanzia ottima e possibilità di reso gratuito.

2 – Venduto da X e spedito da Amazon: In questo caso si sta comprando da un venditore terzo presente nel marketplace, ma la logistica è affidata ad Amazon, il che significa che la spedizione è in buone mani e viene garantita la comodità del reso e l’efficienza di Amazon.

3 – Venduto da X e spedito da X: questa è la situazione più anomala, nel senso che il nostro prodotto lo stiamo comprando e verrà spedito da un venditore terzo, che usa Amazon solamente come vetrina commerciale. In questo caso, come su Ebay o altri siti di aste e\o annunci, non ci stiamo realmente affidando ad Amazon, ma ad un venditore esterno.

Nel caso di venditori esterni, con o senza spedizione di Amazon, è presente un profilo venditore con i feedback ottenuti così da farci rendere conto dell’affidabilità in base a chi ha acquistato e valutato prima di noi. Importante in questo caso è capire da che Paese si compra poiché potremmo imbatterci anche in venditori cinesi o comunque extra-UE.

Personalmente ho testato tutte 3 le opzioni e se almeno la spedizione è gestita ad Amazon, mi fido ad occhi chiusi, approfittando inoltre della spedizione gratuita sopra i 19 euro di spesa.
Se sia la compravendita che la spedizione sono gestite da un venditore esterno allora prima dell’acquisto mi informo e guardo anche siti simili ad Amazon, poiché nel mio caso è la spedizione gratuita e con reso facilitato che mi fa propendere per l’acquisto o meno su Amazon.

Musica e MP3 Cloud Player

Amazon grazie ai suoi enormi successi come negozio online si è sviluppato a 360 gradi creando una sorta di ecosistema interno simile a quanto creato da Apple.
Per quanto riguarda la musica ha creato il Cloud Player, che per certi versi è simile all’Itunes di Apple.
All’interno di Amazon è possibile acquistare musica in mp3 e grazie al Cloud Player è possibile ascoltare questa musica su dispositivi diversi scaricando un programma (PC) o un’app (Android e iOS).
Inoltre Amazon arrichisce l’offerta con l’ opzione Autorip su determinati album musicali.
Autorip significa che se noi acquistiamo un album musicale con cd reale spedito a casa, Amazon ci offre gratuitamente l’intero album in mp3 disponibile direttamente sul nostro Cloud Player.
Inoltre ogni tanto Amazon offre dei brani mp3 gratuiti, sia per attirare clientela che per fini promozionali. Al momento ho 28 brani di vario genere ottenuti gratuitamente.

Android ed il market alternativo Amazon App Shop


Chi possiede un telefono o Tablet Android saprà sicuramente che per scaricare le applicazioni si passa per il Google Play Store. Ma selezionando la possibilità di installare applicazioni da origini sconosciute, è possibile usufruire di market alternativi.
Il più affidabile di questi è sicuramente il l’ App Shop di Amazon .
L’unica parola che spendo in merito a ciò è per segnalarvi che Amazon mette ogni giorno a disposizione un’applicazione, gratuita per sole 24 ore, di quelle che normalmente sono a pagamento (giochi e programmi completi e senza pubblicità). Dopo l’acquisto tale app è ovviamente disponibile in qualsiasi momento ed installabile su qualsiasi dispositivo Android.

Amazon e Kindle

Il Kindle è stato il primo prodotto di Amazon venduto su Amazon, inizialmente nato come e-reader e poi sviluppatosi anche come tablet Android.
Non possedendone alcuno non posso esprimermi, ma in questo paragrafo voglio segnalarvi la possibilità di installare il programma (o app) di lettura Kindle per poter leggere, senza un Kindle, qualsiasi ebook in vendita, o gratis, disponibile su Amazon.
Al momento ci sono 579 classici in lingua italiana e gratuita, anche se c’è da dire che molti sono disponibili gratuitamente per legge scaricabili non solo da Amazon.

Per quanto riguarda i libri tradizionali su carta, vista la legge che impone uno sconto massimo, spesso e volentieri tradisco Amazon con altri shop come InMondadori o IBS, che a parità di prezzo offrono un servizio post vendita molto simile e dunque li preferisco in quanto sono italiani.

Amazon Prime e spedizione gratuita

Amazon offre diverse tariffe di spedizione in Italia, ovvero
- La spedizione 3-5 giorni a 2,80 euro, gratuita per gli ordini di valore superiore a 19 euro
- La spedizione 2-3 giorni a 5 euro
- La spedizione 1 giorno a 8 euro
- La spedizione "Mattino" 10 euro fissi + 2 euro per articolo
- La spedizione "Sera" 10 euro + 4 euro per articolo (solo Milano)

Per chi volesse Amazon offre una sorta di abbonamento a 9,99 euro annuali denominato Amazon Prime, disponibile a tutti in prova gratuita per 30 giorni.
Pagando questa quota annuale i costi di spedizione cambiano
- La spedizione 2-3 giorni diventa gratuita e senza minimo di spesa
- La spedizione 1 giorno a 3,98 per articolo
- La spedizione "Mattino" a soli EUR 5,99 per articolo
- La spedizione "Sera" a soli EUR 6,99 per articolo (solo Milano)

Ho aderito ad Amazon Prime dato che, considerando tutti gli sconti applicati sui prodotti da me acquistati su Amazon rispetto ad altri negozianti online e non, quei 9,99 euro annuali mi sono stati regalati.
L’opzione nel mio caso che più mi interessava è la spedizione gratuita senza limite minimo di spesa, per ordinare anche piccoli oggetti introvabili come cavi vari per il pc o utensili da cucina particolari.

La spedizione è sempre arrivata puntuale sia senza che con Prime.

Una volta ho dovuto fare un reso poiché un DVD mi era arrivato danneggiato, il tutto si è svolto gratuitamente e senza problemi, ricevendo un nuovo articolo sostitutivo in tempi brevissimi.

Recensioni e pubblicità

L’ultimo paragrafo voglio dedicarlo a due aspetti marginali di Amazon ma che comunque sono presenti.
Il primo aspetto sono le utili recensioni dei prodotti che si possono leggere su Amazon. Il sistema delle recensioni è sempre più usato all’interno degli shop più popolari ed è molto utile per influenzare l’acquisto.
Personalmente lo ritengo una funzione davvero importante, sperando sempre di riuscire a scongiurare manomissioni del sistema

Il secondo e ultimo aspetto è quello della pubblicità all’interno di Amazon, che una volta era molto più invasiva di ora, ma comunque è ancora presente. Se può sembrare una mossa errata, in ottica di marketplace Amazon ha giustamente offerto spazi pubblicitari ad altri, un po’ come fanno i siti di annunci.
Ultimamente la pubblicità è autoreferenziale, usata solamente per farci spostare da una parte all’altra di Amazon, ma comunque ogni tanto appaiono banner a prodotti esterni.

Conclusioni

Questa mia lunga analisi ha analizzato quello che è da molti considerato uno dei più grandi negozi online del mondo e nella declinazione .it sta avendo sempre più successo e consensi visto i prezzi praticati.

Personalmente grazie ad Amazon sono riuscito a conservare il mio potere d’acquisto, risparmiando centinaia di euro all’anno nei miei innumerevoli acquisti, spesso fatti anche per conto di parenti e amici poco avvezzi nell’uso di internet.

In questo shop ho sempre pagato con carta di credito e lo ritengo anche il miglior sistema di pagamento nei negozi dove l’affidabilità è assicurata. Ai più timorosi consiglio una carta prepagata, ma consiglio di vincere qualsiasi remora ed evitare altre forme di pagamento quali bonifico e contrassegno i quali sono lenti e costosi.

Il fenomeno è inoltre da tenere d’ occhio poiché Amazon è ormai un marchio multinazionale e multisettoriale che si può benissimo accostare a nomi come Google ed Apple, sia per capacità economiche sia per la forza del marchio.

Valutazione della community

Questa opinione è stata letta 2464 volte e valutata
72% :
> Capire la valutazione di quest’Opinione
Eccellente

La tua valutazione su questa opinione

Commenti su questa Opinione

  • Xena-la-principessa-guerriera pubblicata 09/06/2015
    grazie per l'ottima opinione :)
  • superele64 pubblicata 13/06/2014
    Mi hai convinta, grazie!
  • Gaby885 pubblicata 31/05/2014
    molto utile
  • Sei d’accordo con quest’Opinione? Hai qualche domanda? Effettua il log-in con il tuo account Ciao per poter lasciare un commento all’autore Connettersi