Questo piccolo grande amore (Dvd)

Opinione su

Questo piccolo grande amore (Dvd)

Valutazione complessiva (6): Valutazione complessiva Questo piccolo grande amore (Dvd)

3 offerte a partire da EUR 6,33 a EUR 7,19  

Tutte le opinioni su Questo piccolo grande amore (Dvd)

 Scrivi la tua opinione


 


Ricordati che ci sarò sempre per te ogni giorno e ogni istante.

5  27.04.2012

Vantaggi:
+

Svantaggi:
-

Consiglio il prodotto: Sì 

Dettagli:

Trama

Attori

continua


L4uReTT4

Su di me: "L’amore non è una cosa che si può insegnare, ma è la cosa più importante da imparare". (G...

Iscritto da:31.01.2007

Opinioni:493

Fiducie ricevute:67

Condividi questa opinione su Google+
In media l'opinione è' stata valutata Eccellente da 41 utenti Ciao

QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE


Avrete ormai capito qual'è il mio genere di film prediletto, sia per le mie recensioni scritte ultimamente ma anche passate, sia per i commenti sulle varie recensioni che leggo di altri utenti, che spesso non sono il mio genere ed evito di guardarli volentieri.
Sono una persona che và molto a pelle, nel senso che se già dalla trama del film non vengo incuriosita o addirittura anche solo dal titolo, spesso mi ostino a non vederlo, testardamente.

Anche quando devo andare al cinema, sono un po' contraria a farlo con amici o altre persone, perchè spesso progongono film dove mi annoierei a morte o partirei da casa già dell'umore sbagliato.
Il genere che mi ispira tantissimo è come in questo caso, la commedia romantica sentimentale o anche un comico. Ma gli altri generi se posso li evito.


Questo piccolo grande amore, è un film che esce al cinema nel 2009 dopo moltissima pubblicità nelle reti nazioni e regionali, ebbe moltissimo successo non solo per la sua trama ma anche perchè si espone in un modo diverso. E' un film molto leggero dal punto di vista dei sentimenti, ma anche perchè già il titolo qualcosa la lascia intendere, una vecchia ma mai passata canzone di Claudio Baglione, grandissimo cantautore Italiano. Che si è prestato per dare le sue musiche, come colonna sonora per questo film. Le canzoni di Baglioni si sà sono bellissime, tra l'altro nel film si adattano alla perfezione in ogni singolo attimo e scena del momento. Infatti sconsiglio vivamente la visione a chi non ama la sua musica, perchè si annoierebbe da morire a sentirla tutto il tempo.

TRAMA PERSONALIZZATA


Gli attori principali del film sono EMANUELE BOSI (27 ANNI) che nel film interpreta il ruolo di ANDREA 19 enne, MARY PETRUOLO (26 ANNI) nei panni di GIULIA 17 enne MARIELLA VALENTINI (52 anni) che interpreta VITTORIA la mamma di GIULIA. Questi attori che vi ho nominato li abbiamo già visti in altri film e fiction, quindi non sono visi nuovi per la tv Italiana.
Andrea e Giulia saranno gli attori principali, che si imbatteranno in una storia d'amore non troppo facile.


I due, sono una coppia giovanissima che vivranno il loro primo amore tra le mille difficoltà che si vivono nella vita quotidiana di tutti i giorni. Ma che presi dal primo grande amore, non si accorgeranno piu' di chi gli sta intorno.
Entrambi sono due persone molto diverse da loro e forse è proprio questo che li attrae, Andrea è un giovane studente di architettura, cresciuto in periferia, ma non troppo preso dagli studi in quanto dagli amici, a quell'età si è presi da altre cose, le uscite , le cavolate con gli amici e infine anche le ragazze ma in modo superficiale, non pensava minimamente a una storia seria. Giulia invece sta ancora al liceo, è una ragazza di alta borghesia , molto viziata che vive al centro di Roma. Giulia appare inizialmente come una ragazza montata, di quelle che se la tirano che si guardano bene
Fotografie per Questo piccolo grande amore (Dvd)
  • Questo piccolo grande amore (Dvd) 1678576328 - Questo piccolo grande amore (Dvd)
  • Questo piccolo grande amore (Dvd) baglion2 - Questo piccolo grande amore (Dvd)
  • Questo piccolo grande amore (Dvd) questo-piccolo-grande-amore-bosi - Questo piccolo
  • Questo piccolo grande amore (Dvd) il-film-questo-piccolo-grande-amore-tratto-dai-suc
Questo piccolo grande amore (Dvd) 1678576328 - Questo piccolo grande amore (Dvd)
Questo piccolo grande amore (Dvd)
da chi frequentare, quelle che ti guardano dalla testa ai piedi, come si usa dire oggi giorno.


Il loro primo incontro avviene in un bar, casualmente, dove scambiano qualche parola iniziano i primi sguardi ammiccanti ma dove già entrambi capiscono che tra loro non puo' finire così, un semplice incontro. Ma che indubbiamente si sarebbero rivisti. Entrambi non fanno che pensarsi, hanno la testa per aria, Vittoria la mamma di Giulia inizia a vedere in lei un cambiamento radicale, fino a poco prima andava benissimo a scuola pensava esclusivamente a studiare prima di ogni cosa, invece dopo quell'incontro lei era sempre con la testa per aria, sempre pensierosa e Vittoria iniziava a farsi qualche domanda.

La stessa cosa per Andrea, che passava i suoi pomeriggi in giro con gli amici, era assente , i suoi amici se ne erano subito accorti e non facevano altro che prenderlo in giro. Il dialogo tra Andrea e un suo amico,

Andrea (Emanuele Bosi)
Andrea: ho incontrato una ragazza
Un amico: e com'era?
Andrea: Bellissima
Secco: Quando non ce stanno i testimoni, le ragazze so' tutte bellissime...

La differenza tra i due era molta, Andrea è un tipo che credeva in sè fin troppo, era convinto che con le sue idee poteva cambiare il mondo, le regole e tutto ciò che lo circondava.

Giulia al contrario di lui, era una ragazza timida poco fiduciosa di tutto e di tutti, ma da quando conobbe Andrea la sua vita cambiò. Si rese conto che questo era il suo primo vero amore, e voleva viverselo tranquillamente con spensieratezza. Frequentavamo posti assolutamente diversi ma ovviamente dopo quel primo incontro al bar, si rincontrarono, adesso non voglio svelarvi proprio tutto, anche per chi non ha visto il film. Ma sarò un po' vaga nel racconto e nei vari commenti. Dopo il loro secondo incontro erano sempre piu' innamorati, ormai stravedevano l'uno per l'altra. I problemi non mancavano a Giulia che stressata dalla madre doveva sempre dare spiegazioni, dei brutti voti ricevuti a scuola e delle assenze non avvertite. Finchè poi i due vennero scoperti, anche dalle dichiarazioni d'amore aperte di Andrea, che spesso sotto casa non le faceva mancare.

La madre di Giulia anche lei borghese, con la puzza sotto il naso quando vide Andrea non le fece una bella impressione, un ragazzotto di periferia vestito sportivamente, che secondo lei voleva solo approfittarsi della figlia e delle sue debolezze. Ma si sbagliava notevolmente.

La loro era una bellissima storia d'amore tra due adolescenti alle prime esperienze sentimentali, i primi amori sinceri i primi baci, si amavano disperatamente il primo bacio sul Lungotevere. Un'amore vissuto in maniera sincera e a volte anche ingenua, la paura di sbagliare la paura di affrontare nuove esperienze per la prima volta. Cose che abbiamo vissuto tutti, ma girate in un film e raccontate dalla voce di Baglioni sono tutta un'altra cosa. Un dialogo tra i due,


Andrea (Emanuele Bosi) e Giulia (Mary Petruolo)
Andrea: Dai andiamo giù
Giulia: Ma ci son già stata!
Andrea: Non con me…
Giulia: Ricordati che ci sarò sempre per te ogni giorno e ogni istante.
Andrea: Sui nostri documenti dovrebbero mettere la foto di noi due insieme per far sapere al mondo quanto siamo felici.

Questo amore era cosa grande e forte da poter superare tutte cose, ormai loro non vedevano altro nella loro vita.
Ma un giorno si presentò una brutta lettera per Andrea, a breve sarebbe dovuto partire militare.
Questa notizia Fu presa malissimo da entrambi ovviamente, Andrea non voleva assolutamente partire, ma non avrebbe avuto altra scelta. Pian piano, il fatto che si erano demoralizzati andò scemando, si consolavano pensando che quell'anno sarebbe passato in fretta che comunque si sarebbero visti durante le licenze , ricevute. Si sarebbero sentiti ogni giorno.


Andrea partì ma molte promesse, molte parole furono dette al vento perchè per vari motivi Andrea non poteva farsi sentire o vedere quando voleva lui. I mesi passano e Giulia non puo' piu aspettare, Andrea gli manca troppo così decide di partire e andarlo a trovare in caserma. Ma a quei tempi non era così facile ottenere un permesso per uscire o entrare, difatti Giulia non riuscì a vedere subito Andrea.
Lui in quei mesi in caserma per via della mancanza di Giulia non si era comportato proprio benissimo, anzi spesso era in punizione a casa delle tentate fughe o vari ritardi. Così Giulia tramite altri militari fa sapere ad Andrea l'albergo in cui alloggia quella sera, in modo che lui potesse andarla a trovare. Ma anche questo tentativo svanisce, ad Andrea non viene concesso il permesso visto le sue precedenti, punizioni. Così qui parte la bellissima canzone di Baglioni, nonchè il titolo del film QUESTO PICCOLO GRANDE AMORE... entrambi sanno di trovarsi vicini ma non potersi vedere, così passano la notte fuori dalla propria finestra a guardare tristemente la luna.


Giulia non seppe mai che Andrea non riuscì ad uscire a causa di un permesso mancato, così il suo rientro a casa è stato terribile, era delusa, pensava che Andrea si era dimenticato di lei. Ma in realtà lui stava impazzendo all'idea di non poterla vedere nè sentire. Sconsolata da tutto ciò pur essendo innamorata di Andrea a malincuore decide di frequentare un altro ragazzo, che piace anche alla sua famiglia.
Dopo svariati mesi Andrea riesce ad avere un permesso per rientrare a casa, e decide di farle una sopresa non dirle nulla... ma al suo rientro, si reca immediatamente al mercato di Porta Portese, per acquistare dei jeans e una maglietta proprio per levarsi la divisa militare, perchè essendo partito di fretta non aveva preso nemmeno i vestiti.
Ma lì vede Giulia in compagnia di un altro ragazzo, non ebbe il coraggio di avvicinarsi per dirle nulla, tornò indietro sconvolto , deluso e tradito.


Ma la loro storia non finisce qui, dopo un altro anno in caserma si rincontra con Giulia proprio sul Lungotevere dove si erano baciati per la prima volta, si vede chiaramente che qualcosa tra loro è cambiato, anche se lei prova ancora qualcosa per lui, ma non sa bene cosa...

CONCLUSIONE


Le scene del film sono durate poco piu' di 8 mesi, sono state ambientate a Roma , negli anni 70' quegli anni dove ancora si poteva camminare per le strade liberamente, con le biciclette dove non ci sono poi tutte quelle auto di adesso, non c'era smog c'era ancora la gente che si fidava degli altri e tutto era piu' tranquillo.
Non è il classico film d'amore smielato che alla fine lascia una scena scontata e banale, è un film basato su cose vere su cose che anche oggi accadono realmente agli adolescenti, anche se in quegli anni le cose erano molto diverse, tutto era vissuto in modo diverso. I ragazzi di oggi sono totalmente diversi. Quello tra Giulia e Andrea è stato un amore vero, senza secondi fini pulito e leale come oggi è difficile trovare.


Le musiche di sottofondo sono stupende Baglioni di per sè è bravissimo, ma poi sentire queste musiche su delle scene appropriate è proprio il massimo che si poteva chiedere.
Anche nella scena a Porta Portese, ovviamente in sottofondo c'è la stessa canzone. Tra l'altro il titolo è anche azzeccatissimo, perchè la canzone di Baglioni racconta proprio la storia di un piccolo grande amore, proprio come quello tra Giulia e Andrea.


Personalmente trovo che il film sia molto carino, infatti io l'ho rivisto piu' volte anche dopo tempo è non mi ha mai annoiata.
Ha una trama molto semplice da seguire tra l'altro inoltrata con la musica rende ancora di piu' l'effetto di cosa si sta vedendo. La musica è sempre piacevole, come del resto tutte le scene del film.
Nessuna scena è mai rivista e scontata, quindi la si guarda sempre volentieri. Le scene d'amore secondo me sono le piu' belle, quelle vissute con sentimento, specialmente quando in alcune scene ci si rispecchia.


La visione è adatta ad un pubblico di tutte le età, non ci sono scene particolarmente forti o sconsigliate ai bambini. Solo qualche bacio appassionato, che ormai si vede in qualsiasi film in televisione. Trovo che sia adatto anche a tutte le diverse generazioni, che possano essere ragazzi o adulti. Anzi gli adolescenti che stanno attraversando questo "difficile" periodo, credo che si possano immedesimare in questo film, ritrovandosi in alcune scene viste, o vedendo i loro amici trovarsi in quelle stesse situazioni.


Per chi non ama il genere è inutile dirgli di starne alla larga, perchè non lo apprezzerà mai e poi mai come un amante del genere, tipo me.
Non voglio paragonarlo a Tre metri sopra il cielo, anche se qualcuno in passato lo ha fatto. Trovo che siano due cose molto diverse, quello è abbastanza scontato e banale, tipo il tempo delle mele, questo invece è originale e mai scontato. Tra l'altro la cosa che influisce moltissimo è la musica di Baglioni.
Quindi non penso di poterlo paragonare ad altri film già visti, per me è stato un film nuovo da vedere in tutti i sensi.

USCITA CINEMA: 11/02/2009
GENERE: Commedia, Musical, Romantico
REGIA: Riccardo Donna
SCENEGGIATURA: Ivan Cotroneo, Claudio Baglioni

ATTORI

Emanuele Bosi, Mary Petruolo, Daniela Giordano, Mariella Valentini, Federico Galante, Valentino Campitelli.

FOTOGRAFIA: Federico Schlatter
MONTAGGIO: Fabrizio Rossetti
MUSICHE: Claudio Baglioni
PRODUZIONE: 11 Marzo Film, Aurora Film, Medusa Film
DISTRIBUZIONE: Medusa Film
DURATA: 110 Min

Condividi questa opinione su Google+
Link Sponsorizzati
Valuta questa Opinione

Che utilità avrà questa Opinione per una persona che sta prendendo una decisione d'acquisto?

Istruzioni su come votare

Commenti su questa Opinione
matteoferrari

matteoferrari

09.06.2012 12:05

eccellente

cochliomyia

cochliomyia

13.05.2012 11:50

eccellente

Ciobin

Ciobin

05.05.2012 16:43

eccellente

Pubblica commento

max. 2000 caratteri

  Pubblica il tuo commento
Compara i prezzi ordinate per Prezzo
Questo Piccolo Grande Amore (DVD)

Questo Piccolo Grande Amore ​(DVD)

Su Amazon.it dal: 2009-06-24

€ 6,33 amazon.it dvd 496 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,80

Disponibilità: Generalmente spedito in 24 ore.​.​.

     Al negozio  

amazon.​it dvd

Questo piccolo grande amore (DVD)

Questo piccolo grande amore ​(DVD)

regia di Riccardo Donna con Emanuele Bosi; Maria Petruolo; Daniela Giordano; ...

continua

€ 6,39 Ibs.it 243 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,80

Disponibilità: Disponibilit&a...

     Al negozio  

Ibs.​it

Questo Piccolo Grande Amore (DVD)

Questo Piccolo Grande Amore ​(DVD)

Su Amazon.it dal: 2009-06-24

€ 7,19 amazon.it marketplace dvd 27 Valutazioni

Costi di sped.: EUR 2,99

Disponibilità: Generalmente spedito in 1-​2 giorni lavorativi.​.​.

     Al negozio  

amazon.​it marketplace dvd



Le valutazioni dell'Opinione
Questa Opinione su Questo piccolo grande amore (Dvd) è stata letta 721 volte ed è stata così valutata dagli iscritti:

"Eccellente" per (84%):
  1. matteoferrari
  2. cochliomyia
  3. Ciobin
e ancora altri 34 iscritti

"molto utile" per (16%):
  1. dariotorino1990
  2. ChicaPin
  3. gianka91
e ancora altri 4 iscritti

La valutazione generale di questa Opinione non si basa solo sulla media delle singole valutazioni.
Prodotti interessanti per te
Che bella giornata (Dvd) Che bella giornata (Dvd)
(+) tutti
(-) nessuno
14 Opinione
Acquista a soli € 6,33
Benvenuto Presidente! (Dvd) Benvenuto Presidente! (Dvd)
(+) Film non banale come sembra
(-) Pochissimi e trascurabili
6 Opinione
Acquista a soli € 6,90
Niente Può Fermarci (Dvd) Niente Può Fermarci (Dvd)
(+) Film leggero ma che tratta un tema sociale molto delicato.
(-) Nessuno.
25 Opinione
Acquista a soli € 6,92